Ai Campionati Regionali Prima uscita per l’Asd Sturla, con la Coppa Brema all’orizzonte

Tra sabato 11 e domenica 12 Dicembre si è disputata alle piscine Sciorba la seconda prova dei Campionati Regionali valida per le qualificazioni ai Campionati Italiani in vasca corta.

Prima uscita ufficiale per la A.S.D. Sportiva Sturla con indosso il brand dello sponsor della stagione sportiva 2020/2021, la società Marco Lovati Spedizioni, il cui logo campeggia sulla divisa sociale di tutti gli atleti. Inutile sottolineare quanto gli sponsor siano vitali per le società sportive per cui un plauso è dovuto ad un’azienda dinamica e lungimirante che ha deciso di investire sullo sport giovanile.

Ma veniamo alla vasca, è stata una prova strategica per la società sturlina che ha visto molti dei suoi atleti disputare gare diverse dal solito per consentire all’allenatore Marco Ardito, di creare il Team perfetto per meglio figurare alla ormai prossima Coppa Brema.

La Sportiva Sturla, forte dei valori della condivisione, schiera anche alcuni degli atleti del settore Nuoto per Salvamento. Certamente la società sostiene i ragazzi che hanno voglia di mettersi costantemente alla prova, anche per creare quella solidità emotiva nell’affrontare gare.

La Federazione Italiana Nuoto per poter rispettare le disposizioni anti-contagio, ha trovato una nuova formula rispetto alla precedente soluzione, che vedeva gareggiare maschi e femmine separatamente. Le giornate di gara sono state divise in due concentramenti: il concentramento A vede coinvolte le società genovesi ed il concentramento B formato dalle società di Comuni in Provincia Genova, società de La Spezia, Savona e Imperia.

È da evidenziare il fatto che i ragazzi hanno gareggiato in quattro manifestazioni in un solo mese, e che negli ultimi due anni a causa della pandemia si sono decisamente disabituati, e che anche la programmazione degli allenamenti diventa complicata. Gli atleti biancoverdi hanno comunque dimostrato di avere voglia di gareggiare e competere con grande fiducia nel loro allenatore e con la consapevolezza che non sempre si possono superare le proprie migliori prestazioni.

La prova si apre con uno splendido 800 stile libero della giovanissima Elisa Grosso, la piastra segna il suo migliore tempo e si posiziona al primo posto in Liguria nella sua categoria Ragazzi 1; Elisa migliora anche nei 400 stile libero ritrovandosi così al 2° posto regionale. Negli 800 stile molto bene anche Filippo Farnè il quale conquista un inaspettato 4° posto regionale tra i Ragazzi 3. Matilde Maragliano ed Elena Fruscione, nei 400 misti, si conquistano rispettivamente il 2° e 3° posto tra le nate nel 2009.

I 200 stile libero sono stati carichi di ottimi risultati. Partiamo da Ginevra Raugei la quale dimostra di trovarsi in sintonia con società, allenatore e nuovi compagni di squadra migliorando il suo già ottimo personale spingendosi al 3° posto della categoria Cadetti, stessa posizione raggiunta anche nei 400 stile libero. Nei più competitivi 100 stile libero è 5° ma ottiene il suo miglior tempo di sempre. Cecilia Heinen vuole fare bene i 200 stile, una gara che non le appartiene, così come i 100 e 400 della stessa specialità, messa alla prova per la selezione degli atleti bianco verdi della Coppa Brema; nella distanza dei 200 metri tocca a 3 secondi sotto il suo migliore tempo e si aggiudica la 6° posizione di categoria Juniores 1, 6° anche nei 400 e 100 stile libero. Ludovica Ferrando Ludovica, con 2’16”98, è al 4° posto regionale di categoria, la troviamo nella stessa posizione anche sui 50 e 3° nei 100 dello stesso stile, ed infine è al 2° posto nei 200 farfalla. Migliori tempi personali realizzati anche da Amelia Gambetta, Chiara Giudice, Athena Moretti, Alice Saccà sempre nei 200 stile libero. Molto bene anche Cecilia Moretti, del settore Nuoto per Salvamento, entra tra le prime otto della sua categoria Juniores 2° anno, posizionandosi al 6°posto regionale nei 200 e 100 stile libero e nei 50 farfalla. Ben figurano anche le compagne di squadra Chiara Omero, Michela Cammisotto, Alessandra Luccoli impegnate anche nei 50 e 100 stile libero, e Francesca Triani.

Nei 50 stile libero Beatrice Malatesta migliora ed entra al 5° posto regionale della categoria Ragazzi 2.

Athena Moretti migliora sui 100 rana piazzandosi così al 5° posto regionale.

Emma Musante, anche lei nuova arrivata, migliora il suo personale nei 50 dorso e si aggiudica la 7° posizione regionale nella categoria Junior 2

Un insolito ed originale 400 stile libero ce lo regala Tommaso Piscioneri che ritocca il suo personale.

Completano le giornate di prove l’impegno di Chiara Giudice nei 100 e 200 farfalla, 200 stile libero; Elena Parodi nei 50 e 100 dorso e 50 e 100 stile libero; Sara Pastrovicchio nei 50 e 100 farfalla e nei 50 e 100 stile libero; Stefano Brianti nei 50 e 100 stile libero e 50 dorso; Mattia Lovati nei 50,100 e 200 stile libero; Pietro Cavalli 800, 400 e 100 stile libero distanza in cui centra il suo personale, e 200 rana ; Lorenzo De Laurentiis con i 200, 400 e 800 stile libero, e 200 dorso; Luca Pastrovicchio in acqua con 800,400,50 e 100 stile libero; Simone Regis gareggia nei 50 e 100 farfalla, e nei 50 e 100 stile; Ivo Sgarbossa 100 e 200 dorso, e 50 e 100 stile, anche per lui migliore tempo di sempre; Mattia Zannini con i 50 e 100 stile libero.  Le giovani Alice Saccà e Agnese Bellotti migliorano notevolmente in quasi tutte le gare disputate e fanno ben sperare per le prossime.

L’allenatore Marco Ardito è molto soddisfatto di come i suoi ragazzi stanno affrontando le numerose competizioni dell’ultimo mese, in cui hanno spesso gareggiato nella stessa specialità. Difficile migliorarsi da una settimana all’altra, e altrettanto difficile la programmazione degli allenamenti. Porta a casa qualche idea per la formazione dei team maschile e femminile della Sportiva Sturla per la prossima gara. Il 23 Dicembre la società Sportiva Sturla sarà presente alla Coppa Brema, e porterà ai blocchi di partenza un’atleta per ogni gara da programma olimpico, come da regolamento. In Via dei Mille si aspettano già con ansia i risultati del prossimo appuntamento.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.