La FICSF alla 65a Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare

La 65a edizione della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare,  curata dal Comitato Organizzatore del Comune di Genova, si svolgerà domenica prossima nel canale di calma di Genova Pra’.

La regata, istituita nel 1955 per celebrare le imprese delle più antiche repubbliche marinare italiane e inserita nel calendario della FICSF, gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e vede protagonisti gli equipaggi di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia a bordo dei Galeoni. Ogni equipaggio è composto da 8 vogatori e un timoniere mentre le imbarcazioni sono lunghe 15 metri e larghe 1, 70 metri.

I galeoni, realizzati sulla linea delle antiche “Galere” o “Feluche di Rappresentanza” sono dipinti con i colori tradizionali e i simboli delle quattro antiche repubbliche marinare: bianco con drago per Genova, rosso con aquila per Pisa, verde con leone per Venezia e azzurro con cavallo alato per Amalfi. La città vincitrice si aggiudicherà il trofeo in oro e argento realizzato dalla Scuola Orafa Fiorentina, che verrà rimesso in palio in occasione della Regata successiva.

GALEONE BIANCO – GENOVA

Riccardo Altemani – Alan Bergamo – Alessandro Bonamoneta – Giacomo Costa – Cesare Gabbia – Lorenzo Gaione – Federico Garibaldi – Edoardo Marchetti – Davide Mumolo – Enrico Perino – Paolo Perino. Timoniere Alessandro Calder

Allenatore Vincenzo Mancuso

Direttore tecnico Bruno Lantero

GALEONE AZZURRO – AMALFI

Luigi Lucibello – Luca Parlato – Vincenzo Abbagnale – Giovanni Abagnale – Emanuele Liuzzi – Mario Paonessa – Alberto Bellogrado – Luigi Proto – Salvatore Monfrecola – Riccardo De Riso. Timoniere Vincenzo Di Palma

Allenatore Antonio La Padula

Direttore tecnico Giuseppe Ingenito

GALEONE ROSSO – PISA

Emiliano Ceccatelli – Matteo Pedani – Leonardo Paoli – Emanuele Giarri – Francesco Vanni – Niels Torre – Daniele Sbrana – Barbieri Mirko – Alessandro Bernardini – Alessandro Ciucci – Barandoni Simone – Andrea Pazzagli. Timoniere Gabriele Ciulli

Allenatore: Massimiliano Landi

Direttore tecnico: Tommaso Antoni

GALEONE VERDE – VENEZIA

Lorenzo Baldo – Pietro Cangialosi – Francesco Cardaioli – Sebastiano Carrettin – Luca Chiumento – Jacopo Colombi – Mattia Colombi – Gherardo Gamba – Giovanni Poli – Tommaso Santi – Davide Stefanile – Daniele Vania – Tommaso Vianello – Nicola Zorzetto.

Timoniere Stefano Morosinato

Allenatori Massimo Martini, Stefano Morosinato
Direttore tecnico Mauro Serena

Oggi, presso il Centro Remiero di Prà, arriveranno le imbarcazioni delle citta di Pisa, Venezia ed Amalfi. Il programma sportivo della Regata prevede sabato alle ore 10 il Consiglio di Regata e la Commissione Tecnica, composta dai rappresentanti delle 4 repubbliche marinare e dagli organi della FICSF, funzionali a garantire il corretto svolgimento delle procedure: la Commissione Tecnica Organizzativa (CTO) con il presidente Alberto Rossi e Gian Battista Nicolini (vicepresidente nazionale vicario FICSF), la Commissione Tecnica Arbitrale (CTA) con il presidente di giuria Thomas Cadei (vicepresidente nazionale CTA) e i giudici arbitri Franco Argenti, Ignazio Minoli (presidente nazionale CTA) e Vittorio Pizzotti, la segreteria gare e il presidente nazionale FICSF Marco Mugnani.

Domenica mattina, alle 8, la commissione FICSF avvierà la verifica delle quattro imbarcazioni e dei remi per poi procedere alla riconsegna dei Galeoni ai rispettivi equipaggi entro le 10,30.  Il via alla regata sarà dato dai giudici arbitri alle 12:30.

A fine gara ufficiale ci sarà una gara dimostrativa con i due galeoni di Genova equipaggiati con i giovani atleti genovesi che hanno già cominciato ad allenarsi nella prospettiva delle future edizioni.

Condividi