Ko interno per il CUS Genova: sconfitta netta contro la capolista

All’inizio delle partite odierne è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Luciana Amelia, dipendente F.I.R. dal 2.000, scomparsa lunedì scorso. Amelia aveva lavorato come Segretaria nella Commissione Organizzatrice gare e designatrice degli arbitri. Intanto Giorgio Malaspina e Roberto Lucchina nella giornata di domani saranno premiati       dal CONI con la “Stella di bronzo al merito sportivo.”

In Serie A si è svolta la settima giornata del girone di andata, ed ultima del campionato del 2021 e, nel Girone 1, allo stadio CarliniBollesan, il CUS Genova ha dovuto soccombere 8/49 con il CUS Torino, capolista del torneo, ed ancora imbattuto. Il CUS ha giocato con: Giuliano, Felici, Barry, Boero, F. Imperiale, Pendola, Repetto, Bertirotti, Tessiore, Ricca, Corona, Pressenda, Mandivenga, Satta, Migliorini. Panchina: Rifi, Giacobbe, Bortoletto, Barioglio, Gargiullo, Amadio, Grassi e Granzella. La Pro Recco non ha disputato il test di Settimo Torinese per campo abbondantemente innevato e con presenza di ghiaccio. Nei tornei giovanili spiccano soprattutto le vittorie degli U19 dell’Amatori Genova sulla Pro Recco, e le altre affermazioni fra gli U17 di Province dell’Ovest, CUS Genova, Amatori Genova.

Condividi