Marketing e formazione per le Donne. Amilda Traverso: “Due convegni a Roma all’insegna dell’innovazione”

Dopo oltre un anno dalla sua elezione, la presidente regionale della FISE Amilda Traverso  si è recata a Roma per partecipare, finalmente in presenza, a due appuntamenti importanti organizzati dalla Federazione.

“Ho ritenuto importante riuscire a partecipare a questi due incontri che reputo veramente innovativi. Il primo si svolgeva a Villa Blanc, un edificio storico di Roma di grande pregio, all’interno del quale è stato presentato lo studio “Il Cavallo Vincente” effettuato da Luiss Business School e dalla FISE. Ho ascoltato con interesse la relazione, chiara e comprensibile, su come gli Sport Equestri si rivelino una risorsa del Paese, con ricadute che variano da 2,3 a 3 miliardi di euro sul PIL”.

Il secondo appuntamento è stato relativo a un progetto di formazione interamente dedicato alle donne. “Mi ha visto direttamente coinvolta ed emozionata per la partecipazione di uno dei nostri Tecnici di Volteggio di 2° livello, Sara Caico. Occupandomi da parecchi anni della Formazione ho visto molti ragazzi, ma soprattutto ragazze, iniziare come atlete delle varie discipline per proseguire con il percorso formativo e decidere di scegliere gli Sport Equestri come attività futura. Il corso “Fearless Girls” (Donne senza paura), ha avuto come obiettivo, evidenziare gli strumenti per puntare a posizioni o ruoli apicali nell’ambito degli organi federali con la presentazione di un progetto creato dalle partecipanti. Sara è stata la portavoce del suo gruppo e ha presentato un progetto di inserimento sociale con un focus sulla disciplina da lei seguita, il volteggio, l’unica che, non solo non fa distinzione tra uomini e donne come tutti gli Sport equestri, ma ha squadre che, da regolamento, sono composte da normodotati e diversamente abili, quindi in una reale integrazione! Il mio augurio a Sara e a tutti i giovani è che si possa arrivare a non avere più bisogno di corsi dedicati ma che la meritocrazia possa essere l’unico vero metro di giudizio”

 

 

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.