Quarto posto per la Sportiva Sturla e tante medaglie per i “canterani” biancoverdi

Domenica 5 Dicembre, presso la Piscina Sciorba, è andato in scena il nono “Memorial Anselmo Maestrini”, gara riservata ai nuotatori esordienti organizzato dalla società Nuotatoti Rivarolesi.

La A.S.D. Sportiva Sturla è presente con i suoi “canterani”, ragazzi maschi e femmine delle categorie Esordienti A e B, nati tra gli anni 2009 e 2013.

Al trofeo hanno partecipato diverse squadre, provenienti anche da fuori regione. I piccoli atleti bianco verdi hanno conquistato uno splendido 4° posto di squadra che rende onore all’impegno, alla passione e alla determinazione che questi ragazzi mettono ogni volta che scendono in acqua a coronamento del lavoro quotidiano che svolgono sotto la guida attenta dei loro allenatori Lorenzo Durlicco e Stefano Tagliani.

Il trofeo è stato di ottimo livello e con un programma molto lungo; è iniziato la mattina presto, per permettere i diversi riscaldamenti, per proseguire subito con le prime gare in programma: 50 delfino, 50 dorso, 50 rana; una breve pausa per poi ributtarsi in acqua nel pomeriggio con i 50 stile e le staffette, gare quest’ultime che hanno portato ottimi risultati alla compagine sturlina.

È infatti arrivata una splendida medaglia d’argento per le ragazze della categoria Esordienti B, formazione composta da: Chiara Rizzi, Bianca Maria Curletto, Silvia Brema-e Chiara Raviolo, un ottimo quinto posto per i maschi della stessa categoria e due sesti posti per le ragazze e i ragazzi più grandi della categoria Esordienti A.

Le medaglie individuali sono state numerose: Silvia Brema conquista un bronzo nei 50m farfalla, Marco Pastrovicchio è argento nei 50m dorso e bronzo nei 50m stile, Chiara Pichetto sale sul terzo gradino del podio nei 50m dorso così come Ginevra Galbusera che è bronzo 50 stile, infine Alberto Ferretti è secondo e conquista un bellissimo argento nei 50 rana.

Il trofeo si è concluso con le finali nelle gare 100m misti per gli Esordienti B e 200m misti per gli Esordienti A, riservate ai migliori 8 atleti dati dalla somma dei tempi delle quattro gare svolte.

La Sportiva Sturla riesce nella significativa impresa di schierare nelle finali ben nove atleti!

Ilaria Rabagliati, Ginevra Galbusera, Agata Gambetta, Francesco Musante e Alberto Ferretti hanno gareggiato nei 200m misti mentre Silvia Brema, Chiara Raviolo, Alessandro Bosco e Marco Pastrovicchio si sono cimentati nella distanza più breve dei 100m misti. E i canterani biancoverdi si sono fatti trovare pronti per l’occasione, nonostante la lunga giornata e l’orario tardo.

Anche in questo trofeo, l’entusiasmo, la passione e l’impegno dei piccoli atleti sturlini, che di piccolo hanno solo l’età anagrafica, forti degli insegnamenti dei loro allenatori, si sono visti in ogni bracciata. Grande soddisfazione da parte dei tecnici, della società e chiaramente dei genitori degli atleti.

Da tutti arriva all’unisono un’unica esortazione: “Avanti ragazzi, continuate così, il futuro del sodalizio biancoverde è già vostro”.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.