Allenatori da tutta Italia a Genova per l’annuale conferenza nazionale. Maccà: “Segnale di grande attenzione per la nostra Regione”

Carola Maccà e il nuovo Consiglio FIC Liguria

I tecnici italiani si danno appuntamento a Genova in questa fine settimana, l’11 e 12 dicembre, per l’annuale Conferenza Nazionale Allenatori. Un appuntamento tecnico che si svolgerà a Genova sabato 11 dicembre nel Salone di Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, dalle 14.30 alle 19.30, e domenica 12 dicembre nella Sala Maestrale del Porto Antico con inizio dei lavori ore 08.30 e termine alle 12.30/13.00.

“Siamo particolarmente soddisfatti dell’attenzione riservata dalla Federazione alla nostra regione con l’organizzazione a Genova di questo importante appuntamento formativo nazionale: il tema, l’allenamento dei giovanissimi canottieri, è importantissimo perchè strettamente correlato all’ampliamento dell’attività di base del nostro sport – spiega la presidente Carola Maccà – La presenza del presidente federale, di alcuni consiglieri federali e del direttore tecnico testimoniano la rinnovata volontà di attenzione al nostro movimento e siamo felici di avere con noi il Sindaco Bucci per l’apertura della conferenza”.

Il tema trattato sarà prettamente incentrato su “Attività Giovanile nel Canottaggio Under 11: la nuova -sfida” e, dopo i saluti istituzionali rivolti sabato pomeriggio alle 14 dal Sindaco Marco Bucci e dal Presidente federale Giuseppe Abbagnale, interverranno i seguenti relatori:

Andrea Farnese, professore di Scienze Motorie e Osteopata. Cultore della materia presso L’università degli studi di Parma dip. di medicina e chirurgia, parlerà di: “Dal Gioco-fiaba al gioco motorio/sportivo come strumento per lo sviluppo di apprendimenti tecnici nel bambino”; Giovanni Catizone, Direttore area Fisico/motoria FIT- Docente Università Cattolica e Scuola dello Sport, tratterà “Le valenze didattico-formative delle scienze auxologiche nella formazione del bambino”; Giulio Basso, Responsabile tecnico del College Universitario Genova e Capo Allenatore del Rowing Club Genovese, svilupperà il tema del “Beach Sprint, una nuova specialità Olimpica”.

Sara Prandini, laureata in Scienze Motorie e Sportive e Collaboratrice del Settore Pararowing, si occuperà di trattare “L’atleta pararowing, promozione e reclutamento”. Roberto Romanini, consigliere federale, tratterà il “Calendario remiero 2022 e i nuovi metodi di accesso ai Meeting Nazionali”. Pasquale Triggiani, Componente Commissione Coastal Rowing di World Rowing, illustrerà il “Coastal Rowing, sviluppo e prospettive nel panorama internazionale”. Ampio spazio lo avrà il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo che proporrà la sua “Analisi Tecnica e riflessioni future”.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.