Terzo posto per i Master Sturla al Trofeo Città di Rapallo

Il gruppo Master della Sportiva Sturla si conferma una fonte inesauribile di passione!

Porta a casa il Terzo posto alla XXVII edizione del Trofeo di Rapallo, di fatto il primo trofeo Master in Liguria della nuova stagione.

Le disposizioni anti contagio costringono a dividere in due sessioni la giornata di gare, ma finalmente possiamo godere delle staffette, proibite nella stagione passata.

La sessione mattutina impegna i nostri master nelle gare:

400 stile libero ,50 rana ,50 dorso , 100 rana , 50 stile libero, Staffetta 4×50 stile libero maschile, Staffetta 4×50 stile libero femminile.

I successi sono moltissimi! Il primo oro lo conquista la giovanissima Benedetta Dal Bianco nei 50 rana M25, e fa doppietta vincendo i 100 rana . La seguono l’imprevedibile Carlo Massa che, dopo anni di pallanuoto ad alti livelli in età giovanile, si riscopre formidabile nella specialità della rana, portando a casa l’oro nei 50 M70, e conferma di essere il più veloce nella sua categoria anche nei 50 stile libero; Simona Fasce, tanto impegno e cuore nel guadagnarsi il primo posto nei 50 stile libero nella difficilissima categoria M40; anche il capitano Giovanni Gattorna M80 è oro nei 50 stile libero. Nella sessione mattutina di gare la Sportiva Sturla porta ai blocchi di partenza 3 staffette: M160 femmine con Fasce, Ogliastro Cabigiosu e Maci , ed è subito argento; M160 maschile con Cina, Galbusera Alessandro, Bancalari e Valentini, una staffetta d’oro grazie all’entusiasmante recupero del quarto staffettista; infine l’unica ed  ineguagliabile staffetta M280 maschile con Castro, Galbusera Paolo, Gattorna e Massa!

L’entusiasmo è grande per le prestazioni di ognuno degli atleti Master: nei 400 stile libero Maci, Valentini e Galbusera P. sono argento; Fasce, Ogliastro, Muti e Castro bronzo. Cina e Bancalari si avvicinano al podio nei 50 rana e nei 50 stile libero. Sempre nei 50 stile libero il nuovo arrivato e velocissimo Andrea Valentini guadagna un argento, mentre due bronzi sono ad appannaggio rispettivamente di Claudia Cabigiosu nella competitiva categoria M50 e Antonio Castro M70. Luca Parodi, alla sua prima gara nella categoria M40, si conquista un inaspettato e non facile 5° posto; bene anche Galbusera A., Pastrovicchio, Ottaggio, Sibilla e Boero G.

Tra i ranisti il capitano Gattorna si distingue con un secondo posto nei 50; Christian Moretti si scopre un ottimo ranista e si piazza al terzo posto nei 100 e nono nei 50; così come Stefano Sibilla, anche lui bronzo nei 100 rana, Mario Schelotto al quinto posto nei 100 rana e sesto nei 50 rana, Cabigiosu quinta sui 50.

Nei 50 dorso Mauro Pastrovicchio e Giuliano Boero portano a casa il bronzo nelle loro rispettive categorie M45 e M55, e Galbusera A. la quinta posizione M40.

I compagni di squadra riescono ad incontrarsi per pochi istanti sulle gradinate, al cambio di sessione. Non mancano i complimenti per le prestazioni a chi ha terminato le gare ed incoraggiamenti a chi sta per buttarsi in acqua, impressioni su partenze e virate, sulle sensazioni durante la gara e sulle emozioni dei risultati inaspettati. Chi gareggia al pomeriggio porta con sé gli abbracci, i sorrisi ed il sostegno dei compagni.

Le gare del pomeriggio iniziano con i 50 stile libero ed è subito podio con il terzo posto Martina Loiaconi M25 e oro con Melinda Penzo M30. Nel pomeriggio ancora oro per Emanuela Calvillo nei 100 misti e nei 50 delfino M45, per Graziano Ottonello nei 100 misti M65 e Martina con un ottimo tempo nei 200 stile libero. Argento per Silvia Zino nei 100 misti e nei 50 delfino M50, per Penzo nei 100 stile libero e per Ottonello nei 200 stile libero. Bravissima a Diana Nelli che, al suo esordio, conquista un bronzo sui 100 stile libero e un quarto posto nei 50 stile. Le gare si chiudono con una super staffetta 4×50 mista M160 femmine. La staffetta con Zino a dorso, Bourova a rana, Calvillo a delfino e Penzo a stile libero arriva al primo posto nella sua categoria e prima in assoluto. Un vero successo!

Giornata impegnativa per la coach Melinda Penzo, che dalla mattina alla sera ha seguito i suoi “ragazzi” in gradinata, nuotato due gare con tanta grinta e concentrazione, ed infine sollevato la coppa della Terza società classificata su 51 iscritte. Grazie all’attenzione e alla passione che la coach riesce a trasmettere, Il gruppo Master inaugura la stagione 2021-2022 con determinazione e grande voglia di fare bene.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.