Christian Gamarino cambia moto, il 2022 sarà marchiato Aprilia

Il 2022 segnerà un cambio di marca per il pilota Christian Gamarino. Dopo i due anni passati in sella alla bmw del team Nb Racing di Niccolò Battiato il 2022 vedrà il pilota ligure battagliare con l’Aprilia 1100 Apx del MC7 corse di Simone Bosco.

Il primo contatto è avvenuto durante la stagione appena conclusa dove una wild card nella coppa italia ha fatto scattare la scintilla, anticipando il matrimonio tra il Gama e l’Aprilia. Una moto complessa ma che allo stesso tempo si addice alle caratteristiche di guida di Christian. L’obiettivo è essere competitivi al vertice della classifica del National Trophy 1000.

Ecco il pensiero di Christian Gamarino: “Sono davvero contento di questo accordo, dopo la wild card in occasione del primo round dì coppa Italia ho avuto ottime sensazioni, quindi credo sia giusto approfondire la conoscenza con il team e con questa fantastica moto. Un ringraziamento è d’obbligo verso tutto il team NB Racing che mi ha sempre trattato bene e si instaurato un rapporto di vera amicizia. Ora mi devo rimettere in sesto dopo l’operazione al ginocchio ma la motivazione di certo non manca. Non vendo l’ora di scendere in pista!”

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.