“Il Muro trasparente: delirio di un tennista sentimentale” dal 2 al 5 dicembre al Teatro della Tosse

Adobe Photoshop PDF

Una parete di plexiglass tra attore e pubblico. Il gioco del tennis come metafora della vita.

Sono questi gli ingredienti principali  de Il Muro trasparente – Delirio di un tennista sentimentale in programma da giovedì 2 a domenica 5 dicembre presso la Sala Dino Campana della Fondazione Luzzati Teatro della Tosse

Sul palcoscenico il protagonista, Max, affronta la crisi della sua vita come ha sempre fatto: giocando a tennis.

Si misura con la passione dello sport e la passione amorosa. Gioca, pensa, racconta, si dibatte tra emozioni e ossessioni.

Avrà il fiato necessario per portare a termine la partita?

In una performance tennistica fino allo sfinimento, momenti di silenzio si alternano a urli di sfida di un uomo alle prese con gerarchie di sentimenti che si riversano l’uno nell’altro.

Solo in scena Max scandisce il suo sfogo palleggiando quasi mille volte contro il pubblico, che assiste protetto da un muro trasparente; un muro che divide,  inquieta ma allo stesso tempo protegge rassicura e stupisce pur essendo il “muro” con cui troppo  ci siamo rapportati negli ultimi mesi.

Una  vera e propria quarta parete che trova nuovi significati.

Un muro che difenderà dai potenti servizi di Max, ma, per fortuna, non dalla corrente di emozioni che scorreranno fra l’attore e la platea di nuovo vicini.

Match ball.

Tutte le informazioni e aggiornamenti sono disponibili sul sito www.teatrodellatosse.it e sulla pagina Facebook Fondazione Luzzati Teatro della Tosse .

L’accesso agli spettacoli sarà consentito con Greenpass o attestati equivalenti (tampone nelle 48 ore precedenti).

Sara ’possibile acquistare on line tutti gli appuntamenti a pagamento, anche al fine di garantire maggiore sicurezza ed evitare code e attese all’ingresso.

E’ attiva una nuova collaborazione tra FIT Federazione italiana Tennis Comitato Ligure e Fondazione Luzzati Teatro della Tosse in occasione dello spettacolo.

Per i tesserati Fit Liguria  e un accompagnatore biglietto ridotto da 18  a 10 euro

IL MURO TRASPARENTE – Delirio di un tennista sentimentale 

a cura di Monica Codena, Marco Ongaro e Paolo Valerio

con Paolo Valerio

scena di Antonio Panzuto

progetto fonico di Nicola Fasoli

fonica Carlo Turetta, Borut Vidau

direttore di scena Paolo De Paolis

disegno luci di Marco Spagnolli

luci di Davide Comuzzi, Alessandro Macorigh

una coproduzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e Teatro Stabile di Verona

orario repliche:  dal 2 al 4 dicembre  ore 20.30 , domenica 5 dicembre ore 18.30

 

 

 

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.