Bronzo tricolore per Simone Casareto (Pro Recco Judo)

Sabato 20 e domenica 21 novembre sui tatami del Palapellicone di Ostia più di 400 atleti della categoria juniores si sono sfidati per conquistare il titolo di campione d’Italia.

Cinque gli atleti della Pro Recco Judo qualificati per l’importante appuntamento.

A portare a casa ancora una meritatissima medaglia di bronzo ci pensa Simone Casareto che nella categoria fino a 60 kg è autore di 4 vittorie per Ippon. Una sola la sconfitta subita in un incontro durante il quale Simone è stato in vantaggio per wazari quasi fino al termine.

Nono posto per Matteo De Nardi e Simone Pensa, autori di una buona prova. Simone purtroppo è stato costretto alla resa durante i ripescaggi per un infortunio alla mascella.

Nulla di fatto per le due ragazze in gara Miriam Ratti Grazzi e Vanessa Ferreccio che nonostante la buona prestazione non superano la fase eliminatoria.

Più che soddisfatti della medaglia conquistata i tecnici Enrico Graffione e Massimo Mancioppi che hanno seguito i ragazzi a bordo tatami.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.