Applausi per i campioni sociali 2019 e 2020 dell’Automobile Club Genova

Un ritorno in presenza con tanti applausi per i campioni sociali e commozione per il ricordo di Susanna Marotta, storico direttore dell’Automobile Club Genova.

Presso i saloni di Spazio Genova, l’Ac Genova ha premiato ieri sera i soci sportivi protagonisti nelle stagioni 2019 e 2020. Il presidente Carlo Bagnasco e il nuovo Consiglio Direttivo si sono congratulati con i rappresentati di scuderie e organizzatori per i brillanti risultati raggiunti. A rappresentare le istituzioni sono stati Stefano Anzalone (consigliere regionale e comunale) e Alberto Campanella (consigliere comunale delegato dal Sindaco Bucci). Presente anche il numero uno del Coni Liguria, Antonio Micillo.

“Una serata importante – sottolinea il presidente di Ac Genova, Carlo Bagnasco – in un momento difficile ma ricco di entusiasmo. Per noi gli sportivi rappresentano il motore di Ac Genova. E in questa bella iniziativa abbiamo ribadito la nostra voglia di portare avanti iniziative storiche ma anche organizzare nuovi eventi. Domenica scorsa – prosegue Bagnasco – abbiamo lanciato una campagna significativa per riflettere sulle vittime della strada. Dobbiamo trasmettere cultura della sicurezza, ogni giorno. E soprattutto dobbiamo promuovere con forza il rispetto delle regole. Con poche regole si può cambiare il percorso della vita”.

Un riconoscimento per l’attività svolta a favore dell’automobilismo è andato a Lanterna Corse Rally Team, Racing for Genova e Sport Favale 07 (doppio riconoscimento per il 2019 e 2020). Premio per il 2020 anche alla Scuderia del Grifone, vincitrice Campionato Italiano Regolarità a Media Autostoriche. Celebrate anche le capacità organizzative di Lanternarally (il Rally della Lanterna 2019 è stato premiato come migliore gara di Zona), Sport Favale 07 e Valpolcevera Organizzazioni (sia per il 2019 che per il 2020).

Applausi per i campioni sociali 2019: da Andrea Mezzogori (Rally primi conduttori) a Nicola Arena (Rally secondi conduttori) passando per Paolo Bordo (slalom), Luigi Mimmo Cevasco (velocità), Mario Passanante (regolarità primi conduttori), Danilo Scarcella (regolarità secondi conduttori), Fabrizio Pardi (rally Storici primi conduttori), Nicola Arena (rally Storici secondi conduttori), Franco Sivori (velocità Autostoriche) e Alessandro Polini (formula Challenge).

Per il 2020 questi i campioni sociali: Alberto Verardo (rally primi conduttori), Nicola Arena (rally secondi conduttori), Gianluca Ticci (slalom), Andrea Drago (velocità), Massimo Dell’Acqua (regolarità primi conduttori), Mary Vicari (regolarità secondi conduttori), Paolo Raviglione (rally storici primi conduttori), Nicola Arena (rally storici secondi conduttori), Danilo Scarcella (velocità autostoriche) e Roberto Malvasio (formula challenge).

L’Automobile Club Genova ha voluto pubblicamente ringraziare anche l’Associazione Ufficiali di Gara Genova, l’Associazione Italiana Radioamatori Sezione di Genova e la Federazione Cronometristi Sezione di Genova per il supporto fornito in occasione di tutte le manifestazioni.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.