Telemedico Sturla lotta ma si arrende a Bologna

Inizia con una sconfitta il percorso nel Campionato di A2 per la formazione della Telemedico Sturla.

Il President Bologna prevale sulla formazione sturlina per 10 a 6. Affermare che il risultato non rispecchia del tutto i valori visti in vasca sarebbe ingiusto nei confronti di un avversario che ha dimostrato e meritato la vittoria, ma è anche vero che lo Sturla, dopo il vantaggio iniziale con le due reti di Bisso e Navone, ha comunque saputo tenere testa alla formazione di casa.

Una giovane squadra ha bisogno di un certo “rodaggio” per raggiungere la propria condizione ottimale. Una squadra si costruisce e matura di partita in partita e quella di ieri era solo la prima; non è un caso che tutte le marcature siano state di giocatori che hanno già militato nella formazione biancoverde. Oltre a Bisso e Navone, è andato a segno con due reti anche Matteo Villa. Una maggiore attenzione nella gestione dell’uomo in più (la Telemedico ha avuto ben 12 superiorità contro le 5 degli avversari) probabilmente avrebbe portato ad un risultato diverso.

Tuttavia, tutti i giocatori biancoverdi hanno dimostrato di meritare la fiducia del mister a partire dal portiere Rossi che più volte si è opposto con successo a tiri insidiosi della squadra avversaria.

A fine partita abbiamo raccolto le parole di mister Fabio Gambacorta:” Prima partita di un lungo campionato e di un lungo processo di crescita. Siamo partiti molto bene. Purtroppo però abbiamo concesso gol facili a un avversario che, complici questi errori, ha via via preso fiducia.
Siamo rimasti agganciati alla partita fino a buona parte dell’ultima frazione di gioco pur facendo molti errori. Bologna non è una trasferta facile. Ho fiducia nel processo di crescita dei ragazzi, i risultati arriveranno!”

La prossima partita vedrà i pallanuotisti sturlini  in casa nella piscina di Bogliasco contro un’altra avversaria di Bologna la De Akker Team.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.