Il Park Tennis surclassa la capolista Crema. Musetti e Mager accendono la corsa playoff

Trascinato da Mager e Musetti il Park Tennis Genova batte 5-1 la capolista Tc Crema nella quinta giornata della Serie A1 maschile di tennis. Nel Girone 1 i gialloblù confermano la loro forza quando possono contare su alcuni dei loro big.

Dopo la vittoria per 6-0 all’andata, unica gara in cui ha giocato Mager, sui campi di Via Zara la squadra del capitano Tommaso Sanna si è ripetuta in modo netto. Esordio stagionale di Lorenzo Musetti che ha affiancato Mager e poi Sorrentino e Giannessi. Tre giocatori del vivaio in campo. E poi nei doppi altri due giovani cresciuti in gialloblù: Ceppellini e Cortimiglia.

“I nostri ragazzi hanno giocato sempre con grande orgoglio e passione, regalandoci tante emozioni”, sorride il presidente Federico Ceppellini. “Se avessimo potuto schierare la nostra squadra titolare avremmo mantenuto le “premesse”. Invece abbiamo potuto contare su Mager solo 2 volte e su Musetti oggi. Tra una settimana Lorenzo farà il suo esordio in Coppa Davis e tutti e due hanno giocato tornei di alto livello internazionale. Il paradosso – sottolinea Ceppellini – è proprio nella forza dei giocatori del vivaio. Non abbiamo potuto averli a disposizione nelle prime 4 giornate e nonostante tutto siamo in gara, avendo schierato tantissimi giovani. Credo sia un grande motivo di orgoglio per tutto il Circolo”.

La classifica del girone 1 è davvero cortissima. Il Tc Pistoia sale a quota 10 grazie alla vittoria sul Massalombarda. Crema si ferma a 9 e il Park Tennis Genova si porta a ridosso, con 8 punti. “Possiamo ancora farcela – parlano in coro Mager e Musetti – anche se oltre a vincere con Massalombarda dovremo sperare in un pareggio tra Crema e PIstoia. Difficile ma non impossibile!”.

In attesa della sesta e ultima giornata, gli appassionati di tennis hanno potuto assistere alle belle vittorie di Lorenzo Musetti su Samuel Vincent Ruggeri (7-5, 6-2) e Gianluca Mager su Andrey Golubev (3-6, 6-4, 6-1). Bravissimo Alessandro Giannessi a recuperare su Adrian Ungur (4-6, 6-3, 6-1) e Luigi Sorrentino che ha domato Gabriele Datei in due set (6-2, 6-1).

Applausi per il giovane Davide Cortimiglia che in coppia con Musetti ha superato  il doppio lombardo formato da Giacomo Nava e Leonardo Cattaneo con un doppio 6-1. Più complicata la sfida di Alessandro Ceppellini e Luigi Sorrentino che si sono arresi a Datei e Vincent Ruggeri (1-6,-4-6).

Domenica prossima il Park giocherà a in terra romagnola contro il Tc Massalombarda mentre il Tc Crema riceverà il Tc Pistoia. Doppia sfida sul fino dei punti e dei set vinti con esito aperto fino alla fine. Questo per il Park Tennis Genova dei giovani è già un grande successo.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.