La Tarros Spezia sfida la Virtus Siena per continuare a correre verso la vetta

Devid Cimarelli

Le tre vittorie consecutive che la Tarros è stata capace di inanellare, battendo nell’ordine Cus Pisa, Endiasfalti Agliana e Toscana Food Livorno, l’hanno rilanciata nella corsa alla vetta del campionato di Serie C Gold toscano dopo un avvio piuttosto complicato.

Ora i bianconeri devono cercare di proseguire la loro corsa e la scalata alla vetta della classifica che dista, al momento, 4 punti: ad occuparla è il Montecatini, a quota 10 punti, finora imbattuto.

Sul proprio cammino la Tarros trova, domenica 7 novembre, la Virtus Siena: le due formazioni, in classifica, sono appaiate a quota 6 punti.

“Anche la Virtus ha cambiato qualcosa nel mercato estivo, dopo l’ottimo scorso campionato che la ha portata ad arrivare sino a dove eravamo arrivati noi. È una buona squadra e credo che domenica sarà una bella partita”, afferma il coach bianconero Maurizio Bertelà.

La Tarros arriva alla partita al termina di una settimana di lavoro complicata da qualche acciacco e da qualche malanno di stagione, ma domenica tutto il roster sarà comunque a disposizione del coach.

Appuntamento, quindi, domenica 7 novembre alle ore 18.00 al PalaSprint per la sfida contro l’Acea Virtus Siena. Arbitrano Matteo Landi di Pontedera (PI) e Dario Magazzini di Pontassieve (FI).

Condividi