Kazan: stupenda Martina Carraro, è campionessa europea nei 100 rana

foto di Andrea Staccioli / Inside - DBM.
Kazan - Russia 02/11/2021 Aquatics Palace LEN European Short Course Swimming Championships Photo Andrea Staccioli / Deepbluemedia / Insidefoto

La prima medaglia d’oro dell’Italia a Kazan porta la firma di Martina Carraro, che si conferma campionessa europea dei 100 rana in 1’04″01 (30″25 e 33″76) avanti alla russa Evgeniia Chikunova (ancora sedicenne), e all’estone Eneli Jefimova (14 anni), seconde in ex aequo in 1’04″25.

A mezzo secondo dal podio Arianna Castiglioni, argento uscente e qualificata col miglior tempo delle semifinali in 1’04″31, che si ferma al quinto posto. Per la 27enne ranista genovese, tesserata per Fiamme Azzurre ed NC Azzurra 91 ed allenata da Cesare Casella – è la quarta medaglia individuale ai campionati europei in vasca corta dopo la tripletta a Glasgow 2019: oro nei 100, argento nei 50 e bronzo nei 200.

“Riconfermarsi è sempre difficile, ma ancora più bello e gratificante. Non è stato facile perché la finale era di ottimo livello e potevamo vincere tutte. Stiamo gareggiando molto quest’anno, ma dopo la pausa per la Pandemia sono contento di farlo perché questo è il mio lavoro ed è ciò che amo fare: sono fortunata – racconta Carraro –  La presenza di Fabio (il fidanzato Scozzoli ndr) qui a Kazan mi ha trasmesso ancora più tranquillità: manca solo la mia cagnetta Clara, ma spero di rivedere presto anche lei”. 

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.