Il genovese Pierre Bruno convocato in Nazionale

Pierre Bruno in azione

Il Commissario tecnico della Nazionale Italiana Rugby, Kieran Crowley, ha ufficializzato in diretta sui canali FIR la lista degli Azzurri convocati per il raduno di Verona – in programma a partire da domenica 24 ottobre – in preparazione dell’Autumn Nations Series.

Nella giornata di domenica 31 ottobre sarà ufficializzata la lista degli atleti convocati per le tre partite in calendario a Novembre. In programma il sabato 6 novembre a Roma il test con gli All Blacks, il 13 novembre a Treviso ci sarà l’Argentina ed il 23 dello stesso mese a Parma sfida all’Uruguay, che di recente ha conquistato la qualificazione alla prossima Coppa del Mondo. Fra i convocati spicca anche il nome del genovese Pierre Bruno, classe 1996, attualmente in forza alle Zebre, e cresciuto nelle giovanili delle Province dell’Ovest per poi passare al CUS Genova, e di seguito al Mogliano ed al Calvisano con il quale ha conquistato due scudetti nel 2017 e nel 2019. A livello di presenze in azzurro ha difeso i colori della nazionale giovanile Under 18 ed Under 20 e nel team degli Emergenti. Pierre Bruno è stato anche insignito dal CONI della medaglia di bronto per valore atletico nel 2017 e nel 2019.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.