Che successo per lo yoga femminile ad Alassio in Rosa

Grande consenso ha riscosso il weekend Yoga per Alassio in Rosa, organizzato in occasione del mese denominato Alassio in Rosa dedicato alle donne e alla ricerca/prevenzione dei tumori in collaborazione con l’AIRC.

Nei giorni di sabato e domenica scorsi è stato organizzato il weekend Yoga per Alassio in Rosa caratterizzato da varie attività per sensibilizzare sull’argomento e per regalare un po’ di benessere ai partecipanti,  utile anche per offrire servizi gratuiti e creare l’ennesimo interessante fine settimana che allunga la stagione ed incrementa il turismo sotto il marchio Visit Alassio.

Il weekend ha saputo regalare benessere e forti emozioni a tutti i partecipanti.
Tra le attività wellness e le sorprese proposte, lo yoga gratuito sul molo si è confermata appuntamento molto apprezzato, sempre più partecipato e richiesto dai turisti.

Ogni giorno erano in programma esperienze emozionali di yoga e benessere,
per un’attività rigenerante rivolta a tutti, uomini e donne tramite pratiche olistiche e rituali di benessere corpo, mente, respiro ed anima, in una location magica, sospesi tra mare e cielo, con degustazione di prodotti tipici, ed arricchite da musica, danze, sorrisi, divertimento e piacevoli momenti.

Le attività wellbeing sono state coordinate da Lucia Ragazzi fondatrice di Free Yoga Italia, Senior Yoga Teacher sempre molto sensibile sui temi sociali, in collaborazione con lo staff insegnanti del centro Essere Yoga e Benessere di Alassio, con professionisti certificati e altamente qualificati, per un servizio gratuito ma di qualità.

Un valore aggiunto ai partecipanti è stato fornito dalle attenzioni e coccole prestate grazie agli omaggi e ai prodotti dei partner sponsor con tappetini brandizzati (ReYoga), essenze profumate (Acqua Di Alassio), acqua (Fonte di Calizzano), dolci di cioccolato Baci di Alassio (pasticcerie cittadine) e uno speciale gelato al gusto di rosa rosa (Perlecò)

Le attività svolte nel rispetto delle norme anticovid, grazie all’abbigliamento e tshirt rosa indossate per sensibilizzare sull’argomento, hanno inoltre fornito un bell’effetto visivo utile per colorare il molo e Alassio in Rosa stringendo tutti in un grande abbraccio.

Anche in questa occasione Alassio ha confermato il suo slogan “Regaliamo Benessere”

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.