A2 Femminile: esordio casalingo per il Park Genova contro Casale

Al via domenica 3 ottobre il Campionato di Serie A2 Femminile di tennis. Il Park Tennis Genova esordisce sui campi di Via Zara (inizio ore 10:00) contro il temibile Canottieri Casale. Le ragazze capitanate da Giorgia Buchanan sono inserite nel Girone 2 e dovranno affrontare, oltre alle piemontesi, il TC Cagliari, il CT Eur, l’AT Verona, il Tennis Training e la Canottieri Aniene.

Sono 14 le squadre iscritte alla Serie A2 Femminile, divise in due gironi. La formula prevede per le prime classificare di ogni girone un incontro con formula di andata e ritorno per la promozione in A1 contro le vincenti tra le seconde e le terze classificate. Le squadre quarte e quinte classificate nei gironi mantengono il diritto alla partecipazione alla A2 nel 2022 mentre le seste classificate giocheranno un tabellone con formula di andata e ritorno per la permanenza in Serie A2.

Dopo l’esordio interno di domani, le gialloblù andranno a Cagliari, poi nuovamente in casa contro l’Eur, quindi la trasferta a Verona, la gara interna con il Tennis Training e l’ultima sfida con le storiche rivali dell’Aniene, nella capitale.

La capitana Giorgia Buchanan potrà contare sulle “storiche” Cristiana Ferrando, Costanza Traversi, Corinna Dentoni e Camilla Ceppellini. Al loro fianco le “scalpitanti” giovani del vivaio Anita Bertoloni, la “neotesserata” Lucia Gaio, Lucrezia Musetti, Francesca Piovani e Giulia Bizzari.

PARK TENNIS CLUB GENOVA
Cristiana Ferrando (2.1), Costanza Traversi (2.1)Corinna Dentoni (2.2), Anita Bertoloni (2.5), Lucia Gaio (2.7), Camilla Ceppellini (2.8),Lucrezia Musetti (2.8), Giulia Bizzari (2.8), Francesca Piovani (2.8). Capitano: Giorgia Buchanan

CANOTTIERI CASALE
Deborah Chiesa (2.2), Enola Chiesa (2.2), Rosa Maria Vicent Mas (2.2), Anastasia Kulikova (2.3), Giulia Gabba (2.3), Alessia Bellotti (2.6), Carolina Dibenedetto (2.8),  Elena Maria Laura Fumagalli (3.1), Anita Luetti (3.2).

Condividi
Nato a Genova il 7 giugno 1973, ho iniziato a scrivere di sport a 16 anni. Poi e' arrivata la tv, quindi il web e infine la radio. Ho fondato www.liguriasport.com e www.genoasamp.com nel 1998 e ideato nel 2000 il progetto www.stellenellosport.com per valorizzare lo sport in Liguria.