Mondiali Coastal in Portogallo: Liguria presente con 11 equipaggi

La Liguria sarà colonna portante della Nazionale di Coastal Rowing, impegnata a Oeiras (Portogallo). Dopo il beach sprint, tocca alle regate endurance (4000 metri batterie e finali B, 6000 metri le finali per le medaglie).

La Canottieri Santo Stefano al Mare schiera Riccardo Delfino nella specialità del singolo. Giovanni Cambiaso (Speranza Pra’) sarà in gara nel doppio insieme a Salvatore Giardino (CUS Pavia), così come  la Sportiva Murcarolo con Tommaso Cerruti e Alessandro Traversone, ancora la Canottieri Santo Stefano al Mare con  Andrea Vincenzi e Michele Cicconetti e il misto Murcarolo-Sampierdarenesi con  Giovanni Clavarino e Mario Venzano.

Massiccia anche la presenza ligure nel 4 di coppia. Attenzione al misto Rowing Club Genovese-Fiamme Oro/SC Elpis-Santo Stefano al Mare con Giacomo Costa, Davide Mumolo, Federico Garibaldi, Edoardo Marchetti e timoniere Alessandro Calder. Da non dimenticare che proprio il Rowing, nel 2019 a Hong Kong, salì sul trono mondiale di specialità. La Sportiva Murcarolo schiera, in questa specialità, Enrico Perino, Andrea Licatalosi, Pietro Sitia, Giovanni Melegari e timoniere Fabio Siracusa. Alessio Bozzano e Edoardo Rocchi, alfieri dello Speranza Pra’, divideranno le fatiche con Tommaso Molinari e Francesco Molinari (tim. Giacomo Bertagna).

Passando ai doppi misti, il Rowing Club Genovese si affida ad Annalisa Cozzarini e Sebastiano Panteca mentre la Canottieri Santo Stefano al Mare punta su Marta Ardissone e Andrea Vincenzi. Nel singolo femminile tocca ad Alice Ramella.

Dal 2007, anno della prima storica edizione che si tenne a Mandelieu, in Francia, a oggi, i club remieri italiani ai Mondiali di canottaggio costiero hanno ottenuto ben 41 medaglie – 13 ori, 17 argenti, 11 bronzi – che fanno dell’Italia una delle nazioni più vincenti nella storia della specialità.

Il programma prevede giovedì e venerdì le batterie e le finali B, sabato le sfide che assegneranno i titoli e le medaglie iridate.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.