Il Comune di Genova lancia sette giorni di sport nei Caruggi

Parkour, basket, mountain bike, tennis e sport adattati per persone diversamente abili sono alcune tra le discipline che dal primo al sette ottobre animeranno nove luoghi del Centro Storico, tra piazze e giardini, per la manifestazione “Caruggi@Sport”.

«”Caruggi@Sport” sarà un’occasione e un momento di crescita sociale per la collettività – dice l’assessore al Centro Storico Paola Bordilli – che ha come scopo quello di dare vitalità al centro storico facendo vivere in maniera positiva le nostre piazze e i nostri giardini in un modo diverso dal solito, ovvero trasformandoli in palestre e campi sportivi. In vista del 2024 ed essendo Genova la Capitale dello Sport, legare questo tipo di manifestazione al Centro Storico, una location che a primo impatto sembrerebbe inadatta alla pratica di alcune discipline, è una sfida che accogliamo e che siamo intenzionati a vincere portando per i Caruggi genovesi, turisti e appassionati di sport».

«La nostra città è sempre più proiettata verso il 2024 – dice il consigliere delegato agli aspetti organizzativi di Genova2024 Capitale dello sport Vittorio Ottonello – ed eventi come questo sono fondamentali per fare da traino. A dimostrazione di quanto Genova sia una città che ama visceralmente lo sport, voglio ricordare la classifica pubblicata lunedì 27 settembre dal Sole24Ore in cui la nostra provincia è stata incoronata la terza più sportiva di Italia. Senza dimenticare, però, che sono proprio eventi come questi che possono avvicinare giovani e meno giovani all’attività sportiva e motoria, con spazio anche per discipline paralimpiche. Eventi per tutti, insomma, con il bonus della cornice del nostro Centro Storico».

«Sono molto felice di poter ospitare questa manifestazione proprio tra le vie, le piazza e i giardini del Centro Storico – dice il presidente del Municipio I Centro Est Andrea Carratù -, un evento che sono sicuro porterà molte persone, tra curiosi e appassionati delle varie discipline che si potranno provare e scoprire. Come detto anche dall’assessore Bordilli il connubio “Caruggi@Sport” sarà un modo diverso per scoprire sia la città che alcune discipline».

“Caruggi@Sport” rappresenta infatti uno degli eventi che faranno da traino a Genova2024 Capitale dello Sport e vede la collaborazione di Aics, Csi, Uisp, Sisport, Pgs, Cus, Fiba ed Endas. Molti gli sport e le discipline che si potranno scoprire: tennis, pallavolo, basket, mountain bike, tiro con l’arco, danza contemporanea, ginnastica posturale, wing chun, karate, hockey, golf, rugby, , fitness, wellness, parkour e badmington. Le attività di calcio saranno coordinate con le scuole e ci saranno anche dimostrazioni di orienteering, ballo country e attività circensi.

Le zone interessate saranno: piazza delle Marinelle, piazza Cernaia, piazza di Sarzano, Giardini Luzzati, piazza del Campo, piazza Durazzo, piazzetta Don Gallo, piazza Postavecchia e i Giardini Baltimora.

Tutte le attività si svolgeranno in due fasce: quella mattutina dalle 10 alle 12.30 e quella pomeridiana dalle 16.45 alle 19.15.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.