La Chiavari Scherma ospita le qualifiche ai Campionati Italiani di Spada

Chiavari sarà nuovamente capitale della Scherma per la manifestazione che la Società verdeblu guidata dal Presidente Avv. Nicola Orecchia si appresta ad organizzare nella giornata di sabato e domenica 25 e 26 settembre presso il Palazzetto dello Sport di Chiavari a Sampierdicanne dove saranno presenti circa 150 atleti provenienti da tutta Liguria.

Si tratta del primo evento sportivo organizzato dalla Chiavari Scherma che riporta un po’ di normalità dopo il periodo più critico della pandemia che ha colpito il mondo della scherma come molti altri sport dilettantistici.

Ciononostante, la Chiavari Scherma ha cercato appena è stato possibile di riprendere e mantenere la continuità agli allenamenti dei suoi atleti grazie al lavoro dei maestri Jessica Basso, Giovanni Falcini, Giacomo Falcini -quest’ultimo rientrato dalla straordinaria partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo al seguito della nazionale di spada femminile-

Sabato mattina si debutterà con la gara di scherma 1° prova per la qualifica regionale di spada assoluta Maschile e Femminile e domenica sarà la volta della 2° prova regionale GPG di spada sia Maschile che Femminile.

Tra gli atleti iscritti si cimenteranno anche gli atleti della società ospitante: sabato Chiara Bavestrello, Carlotta Conte per la spada femminile, mentre per la spada maschile Cristofer Romaggi, Paolo Casazza e Tommaso Nicchia. Mentre domenica sarà la volta di Chiara Bavestrello, Jacopo Albertin per la gara GPG.

Le gare ufficiali di calendario nazionale FIS sono funzionali alle qualificazioni nazionali nella specialità della spada sia Maschili che Femminili.

Oltre alle gare valide per la qualifica ai campionati italiani, Chiavari Scherma organizza anche un allenamento di Fioretto sempre per la categoria GPG aperto a tutte le Società liguri in preparazione dei campionati Italiani di Riccione. Tra i Chiavaresi parteciperanno Anna Callegari, Aglaia Tassano ed Edoardo Lillini.

 

Resta sempre vivo l’impegno della Società chiavarese di portare sul territorio della Città di Chiavari eventi nella speranza che si riesca a realizzare una nuova sede per la scherma integrato in un polo sportivo che permetta una collaborazione tra più discipline sportive che possa servire alla crescita sia dei futuri campioni sia di tutto il comprensorio.

All’inizio delle gare, sarà dedicato un minuto di silenzio per ricordare il compianto Sindaco Dott. Marco Di Capua, prematuramente scomparso, nel quale la Chiavari Scherma ha sempre trovato un interlocutore attento e partecipe e che ha da subito creduto nella bontà del progetto del Palascherma e che si era attivato in prima persona per avviarne la sua realizzazione.

Si ringraziano il Comune di Chiavari per la preziosa collaborazione nell’organizzazione dell’evento nella persona dell’Assessore allo Sport Gianluca Ratto ed il Consigliere Comunale David Cesaretti, il Direttivo e i volontari della Chiavari Scherma, e gli Sponsor che sostengono l’attività della Società Verde Blu: Avis Chiavari, A. Longinotti Ascensori, L&S Dr. Look & M. Style, Elce Arredamenti, Biomoto – Copello & Sanguineti, Fabbrica Giocattoli Giobas, Gran Caffè Defilla, Olpo Oleificio Podestà, Medisan S.r.l., Macelleria Beppe, Tasco, Gruppo GE – GT motor, Dumas, Dimore.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.