Gianluca Caserza a segno anche a San Martino di Castrozza

Che il feeling tra Gianluca Caserza e la Peugeot 208 Rally4 fosse ottimo lo si era già capito al Rally della Lanterna. Tra il pilota genovese e la vettura francese è stato un amore a prima vista, sbocciato con la vittoria di classe nella gara di casa e proseguita poi con il primo podio assoluto, conquistato al Rally Golfo dei Poeti.
Caserza ha deciso poi di alzare la posta, scegliendo una gara di altissimo livello come il Rally San Martino di Castrozza, valido per il Campionato Italiano WRC, da affrontare con Paolo Rocca alle note a bordo della Peugeot 208 Rally4 curata dalla Vsport.

Anche sui 94 chilometri di prove speciali all’ombra delle Dolomiti Caserza non ha avuto avversari ed ha dominato la classe R2C, ottenendo anche il secondo posto tra le auto a due ruote motrici, issandosi fino al venticinquesimo posto della classifica assoluta.
Una gara perfetta quella di Caserza e Rocca, che hanno lasciato gli avversari a quasi un minuto di distacco dopo le sei impegnative prove sulle strade trentine.

“E’ stato tutto semplicemente perfetto. La macchina, il meteo, anche le nostre scelte. Eravamo partiti senza aspettarci questo risultato in una gara nuova sia per me che per Paolo. Questo Rally ha un fascino particolare ed è impossibile non subirlo, siamo davvero felici per un risultato fantastico. Ringrazio i ragazzi della Vsport, anche con loro tutto ha girato per il verso giusto e ringrazio il mio navigatore che è stato eccellente” – ha dichiarato un Caserza raggiante al ritorno da San Martino.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.