Girone Champions Sarzana: arrivano Coutras, Diessbach e Valongo al Vecchio Mercato

Esordio rossonero in Francia contro il Coutras, nel cuore della Gironda a cinquanta chilometri da Bordeaux poi gli Svizzeri del Diessbach in casa, e ancora i Portoghesi del Valongo al Vecchio Mercato, poi il girone di ritorno, che porterà le prime due classificate di ogni girone alla final-four del 14 e 15 Maggio.

La dea bendata è stata benevola per Gamma Innovation Sarzana in questa Eurolega dove  i “top team” stranieri e il Forte dei Marmi iscritti all’ Echa si sono defilati in contrasto con la World  Skate Europe (la federazione europea), ma il fascino della coppa con le stecche ha un gusto tutto particolare e giocarla  è qualcosa di magico che va al di la del valore dell’avversario.

Noi rispettiamo le regole e le istituzioni – dichiara il Presidente Corona – sono amareggiato e frastornato in quanto la competizione è svuotata, ma la mia società è orgogliosa di partecipare alla prossima Eurolega, in quanto conquistata sulla pista con il quarto posto nella scorsa regular season.  Ora vogliamo provare ad andare avanti il più possibile, vogliamo sognare in grande assieme ai nostri tifosi, anche perché fra qualche anno nessuno si ricorderà dei dodici dissidenti e chi vincerà questa Eurolega rimarrà nell’albo d’oro della competizione. Ora la pallina passa in mano ai nostri tifosi che dovranno essere il sesto uomo per spingerci alla final four del 14 e 15 MaggioVoglio che il “Polivalente’’ sia pieno per quello consentito – conclude il Presidente –  L’ho detto tante volte. In questa occasione, però, lo desidero con tutta la mia forza e gli sportivi non mi potranno deludere sarà per gli avversari un benvenuti all’inferno. Poi sogno una cosa a cui credo fermamente: se noi daremo il 110% e tutti ci aiuteranno e ci daranno una mano penso che possa accadere qualcosa di fantastico e che il 14 Maggio potremmo invadere (pandemia permettendo) la sede della final four»

Se il presidente Corona è raggiante e ottimista come non mai, l’allenatore Mirko Bertolucci -uno dei pochi italiani che possono fregiarsi della vittoria in questa competizione- non è da meno. «Soddisfatto dell’ estrazione del gruppo B di Eurolega, sarà una partita complicata con il Valongo partita affascinante con una squadra che negli ultimi anni in Portogallo è rimasta ad alti livelli le altre due squadre svizzere e francese sono alla portata del nostro Sarzana Anche se le squadre francesi negli ultimi anni hanno spesso rinforzato le proprie squadre con argentini e spagnoli sarà una competizione da scoprire passo per passo ma vedendo il calendario possiamo sognare di arrivare alla Final Four per giocarci i primi 4 posti della Coppa Europea. Credo che sia uno stimolo importante per tutto l’ambiente Sarzanese sia per i giocatori che per la sua età ci faremo trovare pronti per questo impegno internazionale». 

Un quadro del Girone

Le tre formazioni inserite nel Girone B  assieme al Gamma Innovation Hockey Sarzana: Un sorteggio alla portata, ma certamente non facile quello pescato dal Sarzana alla sua seconda esperienza in Eurolega. I Portoghesi dell’ Associacao Desportiva de Valongo sono un’ottima squadra, altra squadra molto attrezzata è la formazione francese del Coutras  che parte con i favori del pronostico nel prossimo campionato transalpino, mentre gli Svizzeri del Diessbach restano l’ avversario più modesto, decisamente alla portata della formazione di Mirko Bertolucci anche se di svizzero hanno poco essendo la formazione elvetica zeppa di Portoghesi  e Spagnoli.

Associacao Desportiva de Valongo (Portogallo)

I “neroverdi” sono un club di hockey su pista portoghese fondato nel 1955  ed avente sede a Valongo  nel distretto di Porto. Nella sua storia ha vinto 1 campionato nazionale  2013-14 e 1 Supercoppa portoghese nel 2014.La squadra disputa le proprie gare interne presso il Pavilhao Municipal de Valongo, a Valongo. Nella scorsa stagione si è classificata settima in regular season con 30 punti. La formazione allenata da un mito dell’ hockey portoghese Edo Bosch  ha allestito in questa stagione un ottima formazione. In porta troviamo Bernardo Mendes.  Gli esterni sono giocatori con ottime referenze. Francisco Xico SilvaRafael BessaNuno SantosDiogo AbreuRuben PereiraDiogo Barata e i tre nuovi acquisti da Benfica è arrivato Miguel Vieria “Vierinha” e poi due argentini  Facundo “Facu” Navarro e Facundo “Facu” Bridge quest’ultimo proprio in questa stagione a un passo dal vestire la maglia rossonera del Sarzana il secondo portiere è Miguel Padilha.

Coutras  (Francia)

Squadra quella transalpina che non fa mistero di essere stata costruita per puntare al titolo nel campionato Francese.  La formazione si è rinforzata con l’arrivo dal Portogallo dell’Argentino di Mendoza Gino Passarini, poi dalla Francia sponda Saint Omer  due spagnoli Jacobo Mantinan  della  Coruna e il Catalano Toni Sero giocatore d’esperienza che in Francia ha fatto incetta di titoli. Con loro il confermato Xavier Solera argentino con passato in Italia a Prato e Thiene.  Ottimi cambi  Lucas Chirino e Marc Povedano. Coutras è una squadra bella da vedere, una squadra che gioca all’attacco che si fa forza di una pista in resina molto difficile da giocare. Questo il roster: Alan Audelin e Enrique Cruz, Marc Povedano, Lucas Chirino, Xavier Solera, Emiliano Chiconi, Gino Passarini, Jacopo Mantiñan, Toni Sero, Benjamin Lafargue, Jerome Lafourcade

Diessbach  (Svizzera)

Il Rink-Hockey Club Diessbach è una squadra di hockey su pista avente sede a Diessbach bei Buren nel cantone di Berna. Nella sua storia ha vinto 2 campionati nazionali e 6 coppe di Svizzera. Il valore tecnico complessivo è comunque più che sufficiente, la formazione è imbottita di Portoghesi e Spagnoli. Le stelle sono il portiere che funge anche da allenatore che è il  Portoghese Carlo Silva e i portoghesi Rui Riberio e Rui Faria.

Comunicato Stampa Ufficiale Hockey  Sarzana

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.