Vele d’Epoca e Trofeo Quaranta: grande festa per la classe Dragone

Nella stupenda cornice delle VELE D’EPOCA dal 2 al 4 settembre scorso, per la perfetta organizzazione dello Yacht Club Imperia, la classe DRAGONE ha portato a termine una regata valevole come ultima prova della sua Coppa Italia 2021 e per il TROFEO ERNESTO QUARANTA, quest’ultimo riservato alle imbarcazioni in legno.

I quattro giorni di regata hanno visto condizioni varie, dal fresco levante che nei primi due giorni ha soffiato sui 15-18 nodi con onda formata, ai 6-7 nodi di ponente del terzo giorno con mare apparentemente calmo se non fosse stato per la flotta di motoscafi che imperversavano vicino al campo di regata, sino ad arrivare alla completa bonaccia dell’ultimo giorno che non ha per-messo l’esecuzione di alcuna regata.
Buon successo di Rocknrolla for Emmara ITA 79 di Ales-sandro Solerio coadiuvato da Andrea Zaoli e Luigi Rognoni, che nella classifica finale delle 6 re-gate ha scartato un secondo posto. Ottima la prestazione di Balthazar ITA 44 di Giovanni Strac-quadaneo con Luca Strafforello, Paolo Bozzano e Michele Casano che hanno sempre lottato alla pari con il vincitore, terminando a un solo punto di distacco. Terzo meritato Fafnir ITA 56 di Al-berto Marconi, sfortunato in una prova che ha dovuto affrontare con una partenza ritardata, ma dominatore della quinta prova. Al quarto posto troviamo Javelin ITA 49 di Fabio Mangione con Davide Leardini e Eugeny, primo classificato tra i classici e quindi vincitore del Trofeo Erne-sto Quaranta. Ottimi spunti di velocità dimostrarti Shen ITA 60 di Luca Barbera e GBR 597 di Phil Walker.
Una menzione speciale va a Japetus ITA 16 barca storica che ben portata ha dimostrato di poter stare al pari degli altri, ma attardata in classifica per problemi vari all’attrezzatura.
Nell’ultima giornata in attesa del vento, i nostri velisti non si sono persi d’animo e hanno velo-cemente organizzato un regolare match race con i radio-modelli monotipo, guarda caso della classe Dragon 95. Per la cronaca vincitore è stato Paolo Bozzano e secondo Fabio Mangione.

Questa regata era anche l’ultima prova della Coppa Italia Open 2021 per la classe Dragone, evento al quale hanno partecipato 25 imbarcazioni provenienti da 4 diverse Nazioni. In questa classifica si è imposto ITA 44 di Giovanni Stracquadaneo, seguito da ITA 56 di Alberto Marconi e ITA 49 di Fabio Mangione.
Prossimo appuntamento a Torbole a fine mese per il Campionato Italiano di classe.
Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.