Maurizio Annitto confermato auditor della Confederazione Europea

Sabato, a Sochi (Russia), sede dei giochi olimpici invernali del 2014, si è svolta l’assemblea elettiva dell’European Fencing Confederation (EFC), l’organismo che governa la scherma in Europa, con la presenza di 42 delegati delle Federazioni continentali.

Il ligure Maurizio Annitto, che all’assemblea ha presentato la relazione di revisione al bilancio 2020, è stato riconfermato con l’unanimità dei consensi (solo l’Italia si è ovviamente e correttamente astenuta) anche per il 2021 quale auditor di questo importante organismo internazionale, delicato ruolo che ricopre dal 2015.

L’assemblea ha poi rieletto come Presidente sino al 2024 il russo Stanislav  Pozdnyakov, che è anche Presidente del Comitato Olimpico Russo, e nel Comitato Esecutivo ha confermato l’ex sciaboltarice azzurra Anna Ferraro.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.