Finali alle porte per l’Open Duferco Energia

Alessandro Ceppellini (Park Tennis Genova)
Alessandro Ceppellini (Park Tennis Genova)

Epilogo finale oggi dell’Open Duferco Energia sui campi del Park Tennis Genova.

Rispettati i pronostici della vigilia nel torneo di singolare Maschile dove la testa di serie Nr.1 Alessandro Ceppellini ha liquidato la rivelazione del torneo,il suo compagno di squadra Tommaso Lippolis con un doppio 60.

Troppa ancora la differenza tra i due parkioti ma senz’altro il più giovane tennista di Via Zara ha espresso un’ottimo tennis in miglioramento.

L’Ucraino-romano Myhkalikov, numero 2 del tabellone ha sconfitto per 63 62 l’altra sorpresa del torneo, Guglielmo Merighi del T.C Bogliasco.

Incontro a tratti emozionante fatto di lunghi scambi da fondocampo e rare discese a rete.

Molto più avvincenti le Semifinali del torneo di Doppio dove le quattro coppie hanno deliziato il folto pubblico presente, oltre 200 persone, con scambi di pregevole fattura che non hanno nulla CDA invidiare a certi professionisti.

La Coppia Ginocchio-Guglieri ha prevalso sui giovani parkioti Emanuele Ceppellini- Lorenzo Bruno per 64 36 108, rimontando nel match tie-break da 47. Epilogo triste per Bruno che ha commesso doppio fallo sul match point, frutto anche della sua giovane età,ma che nel complesso ha giocato alla pari con giocatori più esperti.

Nella seconda Semifinale, derby tutto azzurro giallo, hanno prevalso Jacopo Pedemonte e Matteo Repetto sulla coppia Federico Ceppellini ed Andrea Fossati con un doppio 63 frutto di break chirurgici al momento giusto .

Oggi pomeriggio sui campi di Via Zara epilogo finale dalle ore 17.00 con la finale del Doppio Ginocchio- Guglieri/ Pedemonte-Repetto per iscrivere il proprio nome nel primo albo d’oro. A seguire attesa finale del singolare con la sfida tra Alessandro Ceppellini e Vlodomir Mykhalikov con la possibilità del tennista ucraino di poter scrivere per la seconda volta il proprio nome nell’albo d’oro, avendo vinto edizione del 2019.

Gli amanti del tennis genovese saranno presenti in numero più che adeguato per epilogo finale di un torneo che in proporzione a sopperito in questi due anni al mancato svolgimento del più famoso Challenger di Settembre che si svolgeva a Valletta Cambiaso!

Condividi