Sincro: Italia sesta dopo la routine tecnica

“Possiamo essere supereroi”. Scorre leggera sull’acqua la routine tecnica della squadra azzurra, settima in ordine di apparizione e sesta nel ranking con 91.3372 punti. Al comando c’è la Russia con 97.2979, seguita dalla Cina con 1.0669 di ritardo (96.2310) e dall’Ucraina (94.2685). L’Italia con la sua performance guadagna 27.6000 per l’esecuzione, 27.3000 per l’impressione artistica e 36.4372 per la difficoltà degli elementi. Molto vicine le canadesi, quinte con 91.4992 (27.4000, 27.6000, 36.4992) e che hanno ancora qualcosa in più negli elementi. Più distanti le giapponesi, quarte con 93.3773 (28.000, 28.000, 37.1773). Si lasciano alle spalle la Spagna (90.3780). “Sicuramente un buon punteggio – dice il capitano Beatrice Callegari – Siamo soddisfatte. E’ una squadra nuova rispetto alla qualifica, più competitiva e con maggiori difficoltà. Guardiamo al Canada come punto di riferimento ma l’obiettivo è di avvicinarci il più possibile alle posizioni principali. Dimostrare che l’Italia c’è. Per noi, come per tutti, non è stato un anno facile, siamo state lontane dagli affetti a lungo. Scaricare l’adrenalina è stato molto difficile. Con questo esercizio vogliamo rappresentare questa difficoltà che siamo riuscite a superare qualificandoci per le Olimpiadi e condividerla con tutti”.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.