Tokyo: Martina Carraro in finale nei 100 rana

Martina Carraro raggiunge la finale  col settimo  tempo nei 100 rana.

Carraro soffre i primi cinquanta, poi rinviene in 34″73 si prende la prima finale olimpica della carriera in 1’06″50. “Obiettivo centrato – ammette con soddisfazione il bronzo mondiale ed europeo in carica – Non era facile, si sapeva. Aver raggiunto la finale mi ripaga di tutto il lavoro svolto; ora ho un giorno di riposo; la gara è aperta, me la giocherò con le altre. E’ faticoso gareggiare in tempi così stretti dalla sera alla mattina; vince anche chi è più bravo a gestire emozioni, recupero mentale e fisico”. Guida ancora la sudafricana Tatjana Schoenmaker, che peggiora di tre decimi rispetto alle batterie e chiude in 1’05″07 davanti alla campionessa olimpica, l’americana Lilly King, seconda in 1’05″40.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.