Tokyo: Chiara Rebagliati e la squadra azzurra fermate ai quarti

Allo Yumenoshima Park Archery Field di Tokyo le azzurre Chiara Rebagliati, Lucilla Boari e Tatiana Andreoli ce l’hanno messa tutta per scalfire le certezze del granitico terzetto della Corea del Sud ma le eccellenti prestazioni di An San, Jang Minhee e Kang Chae Young non hanno lasciato spazio alla voglia di impresa dell’Italia.
Il match si conclude 6-0 per le asiatiche che vincono i tre parziali 58-54, 56-52 e 56-49.

Le azzurre hanno superato agli ottavi 5-3 la Gran Bretagna (Bettles, Folkard, Pitman). Il primo parziale è a favore delle avversarie (51-52), che vanno sullo 0-2, ma l’Italia rimonta prima portandosi sul 2-2 chiudendo il set 54-52 e poi portandosi avanti 4-2 col parziale di 46-45. Il 53-53 del quarto set vale poi il punto decisivo che decreta il passaggio del turno delle azzurre.

 

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.