Ranking round: la savonese Rebagliati migliore azzurra con il decimo posto

Allo Yumenoshima Park Archery Field è stata una prima giornata di gare piuttosto complicata per gli atleti, costretti a tirare con un sole caldissimo e un’umidità che mettevano a dura prova le performance.
Nonostante tutto, ci sono stati anche punteggi di riguardo e, al termine delle 72 frecce di ranking round sono stati definiti tutti i tabelloni degli scontri diretti, individuali, a squadre e a squadre miste, che sarà l’appuntamento di domani.

L’Italia nel complesso non ha ottenuto delle prestazioni ai livelli del suo standard, ma si vedrà alle eliminatorie quali saranno i reali valori in campo. Sicuramente è stato confermato un livello della competizione elevato, soprattutto nel femminile, considerando il primato olimpico realizzato dalla sudcoreana An San, che ha realizzato 680 punti superando i 673 dell’ucraina Lina Gerasymenko. Dietro An le compagne di squadra Jang Minhee (677) e la primatista mondiale Chae Chang Young (675). L’Italia può festeggiare l’ottimo esordio olimpico dell’azzurra Chiara Rebagliati: la 24enne savonese ha messo a referto 658 punti chiudendo al 10° posto.

Ero sicuramente molto emozionata, sono partita con una prima parte non nelle mie corde, ma nella seconda parte ho cercato di dare il massimo lottando freccia dopo freccia con questo caldo umido che in Italia non siamo assolutamente abituati ad avere – ha detto Rebagliati subito dopo le 72 frecce di ranking round -. Continuavo a bere acqua cercando di rimanere concentrata mentre andavamo avanti e indietro ritirare le frecce con l’ombrello per ripararci dal sole: le condizioni sicuramente non erano delle migliori ma nonostante questo sono molto contenta. Per me è tutto nuovo, ho vissuto tante emozioni, brividi, tensione, tutte sensazioni che immaganizzerò e metterò dentro un piccolo cassetto, sperando che mi siano d’aiuto per i prossimi giorni quando dovremo affrontare la gara a squadre, per l’individuale e spero anche per il mixed team“.

I punti di Nespoli (24° con 658 punti) sommati a quelli della Rebagliati posizionano l’Italia all’11° posto nel mixed team (1316) che porterà i due azzurri a sfidare domani agli ottavi, alle ore 11:05 di Tokyo, l’Olanda (Schloesser, Wijler) che ha chiuso sesta con 1327.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.