Sette medaglie e ottavo posto nazionale per i Master Sturla

270

Nessuno lo diceva apertamente ma sotto sotto la speranza covava e la convinzione che, una volta messe insieme le classifiche di tutte le regioni italiane, ci sarebbe stato qualcosa di bello da festeggiare cresceva ogni giorno di più.

Oggi la conferma: i Master della A.S.D. Sportiva Sturla conquistano sette podi e l’ottavo posto nazionale tra le società che hanno schierato fino a 25 atleti.

Atleti; senza il prefisso EX.

Il coach Melinda Penzo, visibilmente soddisfatta dei suoi “ragazzi” e “ragazze”, lo sa e li ha sempre chiamati così.

Perché bisogna avere la testa da atleta per coniugare lavoro, famiglia e talvolta gli acciacchi, con la voglia di faticare e superare i propri limiti.

Con le classifiche pubblicate oggi si certifica solamente quanto già tutti a Sturla sapevano: un grande gruppo, fatto di persone speciali, che sanno fare le cose seriamente senza prendersi troppo sul serio, si è superato ed ha raggiunto un obiettivo impensabile.

Ed una siffatta squadra non potrebbe essere tale senza la mano del tecnico che la guida.

Melinda Penzo, al suo terzo anno da head coach della squadra master della Sportiva Sturla, con competenza e grande passione ha portato ad una crescita di risultati che ha del clamoroso.

Non solo, la compagine è passata da una quindicina di atleti agli attuali trentacinque con enorme crescita del tasso tecnico medio.

Pur trattandosi di uno straordinario risultato di squadra, frutto del lavoro di tutti, società, tecnici e atleti, alcuni singoli hanno ottenuto risultati che meritano una menzione speciale.

Innanzitutto, Emanuela Calvillo che sale sul tetto d’Italia e si laurea Campionessa Italiana M45 dei 100m farfalla e conquista un altrettanto prestigioso bronzo nei 50m farfalla.

E poi gli Highlanders !

Lino Borello, tecnico che ha legato il suo nome a quello della Sportiva Sturla conquistando una pioggia titoli italiani e portando decine di atleti in maglia azzurra, oggi dirigente e atleta master, si laura Campione Italiano M75 dei 200m stile libero.

Il capitano della squadra, Giovanni Gattorna, conquista due argenti nella categoria M80 nei 50m e 100m stile libero.

Paolo Galbusera, grandissimo passato da pallanuotista, oggi medaglia d’argento nei 200m stile libero categoria M70 e Antonio Castro, subito alle sue spalle, bronzo nella stessa gara e stessa categoria.

Ma sono così tanti i piazzamenti prestigiosi che tutta la squadra merita di essere menzionata, chi ha gareggiato di più e chi di meno, ma tutti con lo stesso obiettivo: tenere alta la bandiera biancoverde e divertirsi.

I Master Sturla 2020/2021, ottavi in Italia, in rigoroso ordine alfabetico sono: BANCALARI MARCO, BERTOLINO ELISABETTA, BOERO GIULIANO, BOERO MARCO, BORELLO RAFFELINO, CABIGIOSU CLAUDIA, CACCIACARNE ALESSANDRO, CALAMARI EMANUELE, CALVILLO EMANUELA, CALVILLO FEDERICO, CASTRO ANTONIO, CELLI MAURO, CINA JACOPO, DAL BIANCO BENEDETTA, FASCE SIMONA, GALBUSERA PAOLO, GATTORNA GIOVANNI, GHERARDI ALBERTO, LENA ANDREA, LOIACONI MARTINA, MACI FEDERICA, MAIMONE VALENTINA, MARFELLA ANDREA, MORETTI CHRISTIAN, MUTI PIETRO, OGLIASTRO CARLA, OMERO MASSIMILIANO, OTTAGGIO EMANUELE, OTTONELLO GRAZIANO, OTTONELLO RICCARDO, PENZO MELINDA, SCHELOTTO MARIO, SIBILLA STEFANO, ZINO SILVIA

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.