Estoril: quarto posto per Gamarino

La 12h di Estoril giunge al termine con un quarto posto di categoria.

Le avversità incontrate da Christian Gamarino sono state molteplici, ma le ottime prestazioni mostrate in qualifica, nel giro secco e nel passo gara, lasciavano presagire una lotta per il vertice.

A complicare le cose, un impressionante highside nel warm-up che regala a Christian una bella distorsione al ginocchio. Un circuito fisicamente faticoso come quello di Estoril mette a dura prova chi non è al 100%.

Nonostante ciò, Christian ha svolto i propri turni di gara dando il massimo e stringendo i denti. Alla fine, il podio sembrava alla portata, ma per alcuni disguidi durante un pit stop e alcune gomme
difettose il team 33 Louit April Moto si è dovuto accontentare di una quarta posizione di classe,
a poco più di 20 secondi dal podio.

Christian Gamarino: “Purtroppo il podio tarda ad arrivare. Ho tenuto duro e sono riuscito a
correre anche se ero dolorante. Grazie a Roman, il fisioterapista del team, che ha fatto un gran
lavoro, trattandomi prima e dopo ogni stint, sono riuscito a fare la mia parte. Non è bastato.
Perdere un podio quasi sicuro per alcuni errori durante i pit stop rammarica parecchio. Ora è
tempo di ricaricare le batterie e tornare più forti di prima”.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.