Sportiva Sturla terza in Liguria ai campionati italiani Master

269

Domenica 11 luglio si è chiusa la stagione dei nuotatori master con il campionato italiano su base regionale.

Il Comitato Ligure ha organizzato il concentramento di sua competenza proprio nell’ultima data disponibile presso la piscina coperta della Sciorba.

Venti squadre ai blocchi di partenza, oltre 210 atleti per 418 presenze gara complessive.

La A.S.D. Sportiva Sturla è presente con la sua nutrita pattuglia di master, 24 atleti per 44 presenze gara.

Qualche assenza tra le file biancoverdi ma un innesto di valore inestimabile: Lino Borello, il papà del movimento master torna nell’occasione più importante per portare quanti più punti possibili alla società che allenava e con cui ha vinto innumerevoli titoli negli anni Ottanta.

Il risultato finale è strabiliante: terzo posto regionale dietro agli inarrivabili Nuotatori Genovesi e ai non più così irraggiungibile Genova Nuoto. Una scalata travolgente che in pochi anni ha portato al quarto posto dei regionali di febbraio e a questo incredibile podio di squadra.

Merito di un gruppo ben amalgamato, che si diverte facendo fatica, agli ordini del giovane coach Melinda Penzo che, oltre a disimpegnarsi egregiamente in vasca nella categoria M30, con passione e dedizione guida un gruppo sempre più numeroso e forte.

Prestazioni di livello assoluto che hanno fruttato diverse medaglie. La mattatrice è Emanuela Calvillo che stampa la miglior prestazione femminile nei 100m farfalla e conquista il terzo gradino del podio nei 50m farfalla. Un altro ora arriva da Valentina Maimone, la migliore nei 200m misti ma le nostre ragazze sono davvero speciali e gli allori arrivano anche da Simona Fasce, argento nei 1500m stile libero, Benedetta Dal Bianco, bronzo nei 100m rana e il coach Melinda Penzo, bronzo nei 50m stile libero.

In questa occasione non premiati con medaglia ma comunque al top delle classifiche di categoria troviamo Giovanni Gattorna, Paolo Galbusera, Jacopo Cina, Silvia Zino, Mauro Celli, Lino Borello, Antonio Castro, Graziano Ottonello, Emanuele Calamari e Marco Bancalari. Alla nutrita lista si aggiungono, con piazzamento sul secondo gradino del podio regionale di categoria, Federico Calvillo, Giuliano Boero, Carla Ogliastro, Andrea Lena, Riccardo Ottonello e Stefano Sibilla. Andrea Marfella e Mario Schelotto sono terzi mentre Marco Boero conquista la posizione appena ai piedi del podio ed è quindi quarto.

Per le classifiche nazionali occorrerà aspettare ancora qualche giorno, a quel punto si potrà capire se lo straordinario risultato regionale avrà anche risvolti tricolori; le prospettive ci sono tutte.

Adesso comincia la stagione delle acque libere che vedrà molti master sturlini impegnati nelle varie prove sulle lunghe distanze, a cominciare dalla prossima Cavi-Sestri fino al ritorno, il 12 di settembre, del miglio marino di Sturla, un imperdibile classica che nel 2021 raggiungerà i 108 anni di vita.

Subito dopo il miglio ricomincerà il lavoro in vasca. Obiettivi per la nuova stagione? Sempre gli stessi, divertirsi, fare gruppo, migliorare e scalare le classifiche. Ma il 2022 sarà una stagione speciale con l’Europeo Master in “casa” nello spettacolare scenario del foro italico di Roma, un’occasione irripetibile per ben figurare che i Master Sturla, trascinati dalla coach Penzo, non si lasceranno scappare.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.