Ad Alassio e Albenga parte la finale Under 15 Maschile

Sono le sfide Diavoli Rosa Brugherio-Roomy Saturnia Catania ad Alassio e KK Eur Roma-Invicta Grosseto ad Albenga che aprono questa mattina, alle 9, la Finale Nazionale Giovanile Crai Under 15 maschile di pallavolo. Dodici sono le formazioni arrivate in riviera per contendersi, in una intensa tre-giorni, lo scudetto di categoria, non assegnato lo scorso anno a causa dell’annullamento dei campionati giovanili per la pandemia.

Intorno alle 11 sarà la volta dei match Treviso-Meta Piano di Sorrento e Matervolley Castellana-Parella Torino. Nel pomeriggio (turni di gioco alle 15.30 e 17.30) è atteso il debutto di Lube Civitanova, Trentino Trento, Impavida Ortona e Aduna Padova.

Spiccano i nomi di club dalla grande tradizione in campo giovanili e club la cui prima squadra milita in serie A. Le dodici squadre sono suddivise in quattro gironi e disputeranno la seconda fase in base al piazzamento dopo le prime tre partite (le prime di ciascun raggruppamento giocheranno per il 1-4° posto e così via).

Questa la composizione dei gironi.

Girone A: Diavoli Rosa Brugherio, Lube Civitanova Marche, Roomy Saturnia Catania.

Girone B: Sck KK Eur Roma, Impavida Ortona, Invicta Grosseto.

Girone C: Volley Treviso, Trentino Volley Trento, Volley Meta Piano di Sorrento.

Girone D: Matervolley Castellana, Aduna Padova, Parella Torino.

La Finale Nazionale di Alassio, Albenga e Andora (dove si giocherà solo a partire da domani) si è ufficialmente aperta ieri sera con la riunione tecnica, svoltasi al Palaravizza, cui hanno preso parte gli staff di tutte le squadre e lo staff federale.

Dodici sono gli arbitri, arrivati anch’essi, non senza problemi di traffico, da tutta Italia. Ventiquattro sono in totale le gare che devono dirigere.

La manifestazione si svolge con la presenza di pubblico, ma con restrizioni e accesso contingentato anche per i supporter delle varie squadre (al massimo 30 per formazione, con la possibilità di seguire solo il proprio team).

Le dodici squadre, arrivate in Liguria dopo aver superato le fasi territoriali, regionali e interregionali (esentate solo le 4 teste di serie), rappresentano la crema del movimento italiano. Non a caso sono annunciati numerosi addetti ai lavori, interessati a visionare quegli atleti che, verosimilmente, tra qualche anno saranno protagonisti nella massima serie e in azzurro.

La finalissima 1-2° posto di giovedì (ore 11) sarà trasmessa in diretta streaming sul canale You Tube della Federazione Italiana Pallavolo. Molti degli altri incontri precedenti possono essere seguiti tramite le pagine Facebook delle varie società partecipanti.

Quella ligure è la seconda Finale Nazionale della stagione. Sinora è stato assegnato solo il titolo Under 17 maschile, andato ai Diavoli Rosa Brugherio, sodalizio in campo anche in questa occasione e che punta dunque al bis.

Il titolo Under 15M non si assegna dal 2016, quando si impose Castellana Grotte, mentre nel 2019 l’Under 14M fu appannaggio del Brugherio.

L’ultima Finale Nazionale Giovanile ospitata nel ponente ligure risale al 2016 e riguardò la categoria Under 14 maschile.

La kermesse è organizzata dalla Fipav Liguria, con il patrocinio della Regione Liguria e la collaborazione di Comuni di Alassio, Albenga e Andora, nonché delle società Alassio Volley, Pallavolo Albenga e Gabbiano Andora.

Il sito di riferimento è www.finalivolleycrai.it (sezione Under 15M), con live scoring di tutte le partite.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.