I circoli della I-Zona in campo per dire No! alla Violenza sulle donne

Il mare di Genova si colora di vele e nastri rossi per dire No! alla Violenza sulle donne.

Le barche a vela del Centro Velico Interforze, affiliato Fiv (www.cvinterforze.it) supportate da quelle del Centro Nautico Mandraccio (www.circolonauticomandraccio.it) sfileranno domenica 4 luglio all’ombra della Lanterna per manifestare contro il sempre più preoccupante fenomeno della violenza sulle donne. Le imbarcazioni salperanno alle ore 10,00 circa dal Marina della Fiera e dal Porto Antico – Mandraccio.

A bordo ci saranno cinque rappresentanti della Associazione Break The Silence e una del Centro Antiviolenza Mascherona e l’Assessore al Porto, Francesco Maresca, in rappresentanza del Comune di Genova.

La sfilata delle barche a vela con i simbolici nastri rossi avverrà lungo il litorale e culminerà alle ore 12,00 con un suono di tromba della durata 1 minuto per richiamare l’attenzione e risvegliare le coscienze sulle molteplici forme di violenza sulle donne.

La Città di Genova, Città Metropolitana di Genova e The Ocean Race hanno voluto confermare il proprio impegno e sostegno nella lotta contro la violenza sulle donne concedendo il patrocinio alla iniziativa.

I due Centri Antiviolenza genovesi che hanno aderito all’iniziativa – Centro Per Non Subire Violenza (www.pernonsubireviolenza.it) e il Centro Antiviolenza Mascherona (www.centroantiviolenzamascherona.it) saranno presenti con i loro banchetti informativi su Corso Italia.

Noi puntiamo molto sulle nuove generazioni per avere una società migliore e tramite la vela insegniamo loro tanti valori positivi fra cui il rispetto, il fair play e l’inclusività –  dice l’organizzatore Massimo Rossi del Centro Velico Interforze di Genova.  “Le nostre ragazze e ragazzi che abitualmente si allenano in deriva qui a Genova, domenica 4 luglio saranno impegnati in una regata ad Andora, ma alzeranno tutti il nastro rosso.”

All’iniziativa ha ovviamente aderito anche il Comitato 1^ zona della F. I. V. Oltre a far issare il nastro a tutte le derive in regata ad Andora, il comitato e i giudici indosseranno la maglietta rossa. Tutti i circoli della 1 zona FIV sono stati coinvolti dal Presidente Maurizio Buscemi.

Anche le barche della base estiva del Centro Velico Interforze a Porto Pozzo in Sardegna isseranno il nastro rosso sotto il coordinamento del Presidente del Centro Velico interforze, Valerio Melis

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.