Mimi Marras amazzone rampante, spicca ai Regionali Junior di Salto Ostacoli

La tre giorni dei Campionati Regionali di Salto Ostacoli si è svolta quest’anno al Centro Ippico Country Club di Villanova d’Albenga nell’arco del Week End.

Una serie di accese competizioni in cui cavalieri e amazzoni di tutte le età hanno fatto gran sfoggio delle loro qualità, e così i poderosi equini le cui virtù sono stati chiamati ad esaltare. Chi ha saputo spiccare sopra tutti gli altri è stata Mimi Marras, all’anagrafe Micaela Mariuccia, capace di cogliere ben due prestigiose medaglie. Nel sito della Fise hanno avuto piacere di menzionarla pure come “agguerrito portiere della partita di calcio” che è stata improvvisata, ma ovviamente è delle sue gesta sul campo ippico che ha più piacere di parlare, senza celare il legittimo orgoglio e l’emozione:

«Ho partecipato con due dei miei cavalli, Amjd, con cui ho colto il primo posto campionati Esperti Junior altezza 120-125 cm e Vidocq de Gimeao. Con lui terzo posto criterium brevetto/1° grado altezza 115. Sono onorata di avere a mio fianco due compagni di squadra eccellenti che mi aiutano a perseguire il sogno»

Nel momento del trionfo, con grande fair-play, ha voluto ricordare non solo le persone che l’hanno letteralmente aiutata a superare gli ostacoli, ma anche una particolare “avversaria” incorsa in un piccolo e sfortunato incidente:

«In questo campionato ha partecipato anche una mia amica, Chiara Leone, che purtroppo ha perso la medaglia a causa di una brutta caduta sull’ultimo salto. Devo ringraziare per questi magnifici risultati i miei genitori, mio zio Antonio Marras e Gianluca Bormioli, che mi spronano e insegnano al meglio»

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.