Alla Tarros Spezia anche il secondo match con la Endiasfalti Agliana

12

 

La Tarros Spezia batte per la seconda volta in pochi giorni l’Endiasfalti Agliana e ora ha in canna quel 3-0 che, domenica prossima 13/6 al Palasprint, chiuderebbe il prima possibile il confronto al meglio delle 5 gare con la squadra pistoiese: sarebbe l’ideale, perché al Palacapitanini i bianconeri sono apparsi visibilmente stanchi, coach Bertelà stesso auspica una soluzione del confronto rapida anche e forse soprattutto per questo; si gioca 3 o 4 giorni.

Fortunatamente gli spezzini mantengono per adesso ancora tutta la lucidità, che non è mancata nemmeno quando a pochi minuti dalla fine (dopo lungo inseguimento) i toscani sono riusciti a portarsi avanti di 2 punti, ma anche stavolta gli sprugolini hanno ben reagito al calo fisico.

L’asse portante della squadra si conferma intanto quella Suliauskas-Kibildis-Casoni, ma tutto il complesso, molto unito ha meritato quest’importante successo.

Nel frattempo Siena e Castelfiorentino, dopo il 75-70 a favore di quest’ultimo, sono 1-1.

ENDIASFALRI AGLIANA – TARROS SPEZIA  67 – 72

 

Parziali: 9-21 / 28-38 / 48-54

 

Endiasfalri Agliana: Zita 12, Bogani L. 10, Rossi 21, Razzoli 7, Nieri 8, Cavicchi 3, Cantrè 2, Salvi 4; n.e. Gherardeschi, Covino, Bogani M. All. Mannelli.

Tarros La Spezia: Suliauskas 15, Bolis 7, Menicocci 2, Fazio 2, Petani, Casoni 17, Putti 5, Kibildis 21; n.e. Gaspani, D’Imporzano, Cozma, Rocchi. All. Bertelà.

Arbitri: Landi di Pontedera e Barbarulo di Vinci.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.