L’acqua di Camogli torna a tingersi di rosa

48

Il 2020 e il 2021 sono stati due anni difficili per il mondo dello spettacolo e dello sport, mesi di stop che hanno visto la cancellazione di molteplici eventi per entrambe le realtà.

Tuttavia in questi mesi di crisi sono riusciti ad emergere nuovi progetti, tra cui la collaborazione delle cooperative artistiche genovesi Zenart Academy, Zenart e Ubi Major e la squadra femminile di pallanuoto Rari Nantes Camogli 1914.

Un’unione voluta per sostenere la passione per lo sport di questa neo squadra tutta al femminile, il cui motto è ispirato ad un celebre detto inglese “We are back in the Pink”. Una squadra nata proprio in mezzo alla pandemia nei primi mesi del 2021 e guidata dalla grinta di alcune giocatrici che abbandonata la loro precedente società sportiva hanno deciso di unire la loro passione per la pallanuoto in due squadre: la squadra di serie b e la formazione under 14.

La pallanuoto è una tradizione ultracentenaria per il paese di Camogli, in quanto la Rari Nantes Camogli viene fondata il 28 giugno 1914 e nel corso dei decenni è salita più volte sul podio delle più prestigiose competizioni sportive italiane. Il paesino ligure vanta anche il primato di aver avuto due delle prime squadre di pallanuoto femminili in Italia: le Rari Nantes e la Virtus, entrambe nate negli anni Cinquanta per volere dell’allenatore ungherese trapiantato il Liguria George Erdelyi.

Sessant’anni dopo l’acqua di Camogli torna a tingersi di rosa con queste giovani pallanuotiste pronte ad affrontare il Campionato Nazionale di Pallanuoto di serie B per portare avanti questa tradizione secolare simbolo dell’emancipazione femminile nello sport.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.