Iren Genova Quinto doppia la Roma e fa filotto

60

La partita contro la Roma finisce con una festa per l’Iren Genova Quinto, che centra l’ottava vittoria consecutiva su altrettante partite del girone play out e, battendo i giallorossi 13-6, chiude a punteggio pieno questa seconda parte di campionato.

Panerai (4 gol) e Inaba (3 centri) conducono i biancorossi alla vittoria, sugli scudi anche Alessio Noli, che nel quarto tempo sostituisce Pierre Pellegrini fra i pali e chiude imbattuto, ma di certo non inoperoso: per lui due rigori parati.

Una partita fra due squadre salve da tempo – commenta il tecnico Gabriele Luccianti – Noi non avevamo giocato sabato scorso, quindi magari è subentrata un po’ di rilassatezza, ma ci può stare: diciamo che più che una partita da fine campionato sembrava una gara di agosto, ma alla fine è stato giusto così. Il bilancio conclusivo del campionato è per me positivo. Siamo finiti in questo girone salvezza per un solo gol di differenza reti contro il Salerno, con la sfida in Campania arrivata proprio all’inizio e forse noi non eravamo pronti avendo cambiato molto in estate. Poi ci siamo messi sotto, abbiamo lavorato bene in settimana e abbiamo centrato questo filotto di vittorie, tutt’altro che scontato perché abbiamo affrontato squadre arcigne, preparate. Aver vinto sia in casa sia fuori è motivo di orgoglio e soddisfazione, oltre che un giusto riconoscimento al grande lavoro dei ragazzi. Complimenti a tutti loro, uno ad uno“.

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.