Calcio UISP, in campo la Coppa Nazionale a undici

Condividi

“Survived the storm”. Sopravvissuti alla tempesta. Potrebbe essere questo lo slogan della ripartenza. Usciamo dal tunnel buio, “a rivedere le stelle”, per dirla con Dante. Dopo mesi e mesi di angosce, chiusure e paure, di ammalati e persone che hanno perso la vita, a cui andrà per sempre il nostro ricordo.

Anche lo sport amatoriale partecipa, nel suo piccolo, al ritorno, seppur graduale, alla vita normale, alla vita “tout court”. Con le dovute precauzioni e preoccupazioni, ma con rinnovata speranza. L’UISP genovese ricomincia con la disputa con la Coppa Nazionale UISP a 11 giocatori Fase 1 Genova, manifestazione agonistica riconosciuta Coni di preminente interesse nazionale, in attesa di iniziare a settembre con la stagione 2021-2022. Ci aveva già provato nell’autunno 2020, ma il Lavoratore A1 e il Lavoratore A2 si erano dovuti fermare dopo una sola giornata. Ora ci riprova, con l’auspicio di non interrompersi più.

Alla manifestazione, che scatterà venerdì 28 e sabato 29 maggio, partecipano ben dieci squadre, divise in due gironi. Dopo gare di sola andata, le vincenti dei gruppi accederanno direttamente alle semifinali; le altre giocheranno i Quarti (partita unica ad eliminazione diretta, con rigori in caso di parità al termine dei tempi regolamentari). A seguire le Semifinali, con la Finale prevista per il 16-17 luglio.

Favorite sono le formazioni di A1, in primis, Golfo Paradiso PRCA e Cattolica Bogliasco. Outsider l’Ansaldo Energia, l’Ospedale San Martino e il Saint Trappa. Senza dimenticare il “rampante” New Old Boys. Ma tutte e dieci le iscritte hanno già vinto. Perché mai come questa volta l’importante è esserci, partecipare, stare insieme, tornare a rincorrere un pallone (e magari mangiarsi poi una pizza). Vivere, insomma, non più soltanto sopravvivere. Ricordiamo che ogni squadra dovrà presentare l’autocertificazione covid; l’appello dell’arbitro avverrà fuori dagli spogliatoi; le formazioni entreranno in campo separatamente; obbligo di distanziamento e mascherina per i giocatori di riserva che siederanno in panchina. Come si vede, la prudenza è tanta (e d’obbligo). Ma siamo forse davvero giunti alla fine della traversata nel deserto.

Ecco il calendario delle gare del primo turno:

Girone A
Ansaldo Energia-San Gottardo (28/5 Maritano A 21.30), Gs Ospedale San Martino-New Old Boys (29/5 S.Eusebio 13.30).
Riposa: Ottica Gualducci.

Girone B
Saint Trappa-Golfo Paradiso PRCA (28/5 Quarto 21.00), Phoenix 1995 Ottica Rattaro-AZ FC (29/5 Cornigliano 11.30).
Riposa: Cattolica Bogliasco.

Link utili:

Regolamenti e Norme di Partecipazione

Protocollo Anticovid UISP

Calendari e Comunicati ufficiali Girone A

Calendari e Comunicati ufficiali Girone B

A seguire, il 7 giugno, in partenza anche la Coppa Nazionale a 8 giocatori.

(Fonte: www.calciouispgenova.it) 

Condividi

Articoli correlati

Regionali UISP: tripudio di emozioni per l’Artistic Roller Team

Questo weekend di gare al PalaTrincee di Savona ha...

Presentata alla Spezia la 40a edizione di Vivicittà

Domenica 14 Aprile 2024 con partenza da Piazza Brin...

Uisp, Tiziano Pesce: “Transizione sportiva, motore di cittadinanza attiva”

Si è tenuto sabato 16 marzo, il Consiglio nazionale...

Genova cuore dell’evento finale di “STePS”

Sarà Genova ad ospitare, venerdì 15 marzo, l’evento finale...

Sport e diritti, Uisp: settimo anno per il tesseramento Alias

La presenza di persone trans nello sport sta diventando...