Savona in Champions League

26
La RN Savona (foto Casiraghi)

La Carige Rari Nantes Savona ha vinto con il Telimar Palermo, nella piscina Comunale Olimpica di Palermo, l’incontro valevole per la Gara 2 della Finale 3° / 4° posto del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto. Un risultato storico per i savonesi che chiudono così al terzo posto il campionato e si qualificano per la Champions League da cui mancavano dal 2012. 18 a 13 è stato il risultato finale della partita in favore dei biancorossi , che hanno giocato sempre in attacco e hanno mantenuto costantemente il comando del gioco. Da segnalare le quattro reti a testa messe a segno rispettivamente da Molina, Rizzo e Iocchi Gratta.

Per disposizione del DPCM, la partita si è giocata a porte chiuse, quindi senza la presenza di pubblico.

Questo il tabellino della partita.

TELIMAR PALERMO – CARIGE R.N. SAVONA 13 -18
Parziali (4 – 4) (5 – 4) (0 – 5) (4 – 5)

TABELLINO

TELIMAR PALERMO:  Nicosia, Del Basso 3 (di cui 1 su rigore), Galioto 1,  Di Patti, Occhione, Vlahovic 6 (di cui 2 su rigore), Giliberti 1, Fabiano, Lo Cascio, Damonte 2, Lo Dico, Migliaccio, Washburn Allenatore Marco Baldineti

CARIGE R.N. SAVONA:  Massaro, Patchaliev 1, Maricone, Vuskovic 1, Molina Rios 4, Rizzo 4, Caldieri, Bruni, Campopiano 2, Fondelli 2, Iocchi Gratta 4, Bertino, Da Rold. Allenatore  Alberto Angelini.

Arbitri:  Vittorio Frauenfelder di Salerno e Massimo Calabrò di Macerata.

Delegato Fin:  Giovanni Del Bosco di Palermo.

Superiorità numeriche:
TELIMAR PALERMO: 6 / 14 + 3 rigori realizzati
CARIGE R.N. SAVONA: 4 / 8 + 2 rigori di cui 1 non realizzato.

Note:
Spettatori: La partita si è giocata a porte chiuse.

Usciti per 3 falli: Nel 2° tempo Caldieri (Savona); nel 3° tempo Molina
Rios (Savona); nel 4° tempo Lo Cascio, Vlahovic e Del Basso (Palermo).
Nel  2° tempo Rizzo (Savona) sbaglia un rigore (parata di Nicosia).
Nel 3° tempo il Palermo ha sostituito in porta Nicosia con Washburn.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.