Tarros reagisce e vince contro Olimpia Legnaia

La Tarros Spezia reagisce alla prima sconfitta nei playoff in quel di Siena come meglio non poteva. L’ Olimpia Legnaia sarà pure ultima in classifica nel girone, ma gli oltre trenta punti di distacco che i bianconeri gli hanno inferto al Palasprint sono alquanto eloquenti, senza contare che secondo coach Maurizio Bertelà la prima insidia stava proprio negli zero punti degli avversari (smaniosi dunque di farne qualcuno e ormai senza più nulla da perdere). <Era molto importante ricominciare a vincere – ha affermato altresì l’allenatore al termine – senza rischiare intoppi>.

Sul piano tattico, c’è stata un pochino di rotazione in più fra gli spezzini, a scanso di eccessivo affaticamento e quindi di un nuovo calo di netto nel finale.

Fra i padroni di casa Suliauskas play, Bolis guardia e Kibildis ala, con Putti che ha dato il cambio un po’ a tutti; Casoni ala-pivot e capitan Fazio centrale con Menicocci che ad alternarsi a volte all’uno e talvolta all’altro…nel finale si sono visti anche i giovanissimi.

Fra i toscani Spillantini in regìa, Calugi guardia, Rosi ala e Del Secco-Andrei coppia centrale: pure ivi più sostituzioni.

Tornando agli sprugolini, recuperato questo incontri corrispondente alla 3.a giornata, avanti con un altro impegno interno nella 2.a di ritorno quando arriverà l’ Endiasfalti Agliana.

L’appuntamento è per domenica  alle ore 18.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.