Tricolori Under 21: Emanuele Serra e l’Ogawa sul podio

Segnali di ritorno alla normalità. Sebbene l’emergenza non sia ancora terminata, lo sport riapre alle competizioni.
Dopo oltre un anno di stop anche il Karate riprende le gare nazionali facendo svolgere dal 14 al 16 di maggio scorso il campionato italiano Under 21 a Lido di Ostia (Roma), presso il Palapellicone, dove la FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali) ha la sua sede e dove si allenano molti campioni di altissimo livello, tra cui i pluricampioni del mondo Luigi Busà e la nostra corregionale Viviana Bottaro che parteciperanno alle prossime olimpiadi di Tokio.

La manifestazione, che si è svolta osservando rigide restrizioni anticovid, ha
nteressato 550 atleti rappresentanti di 204 società provenienti da tutta Italia in entrambe le specialità che riguardano questa antica arte marziale, il kata ed il kumite.

In questo contesto si è distinto l’atleta Emanuele Serra, di 19 anni, che si allena presso la ASD OGAWA KARATE di via Sagrado 5r a Genova Sturla.
Il ragazzo, che pratica karate dall’eta di 10 anni, ha guadagnato il podio occupando il terzo posto dopo aver affrontato 5 incontri e, infine, l’incontro che
lo ha visto vincitore contro il già campione del mondo Matteo Landi col punteggio di 3 a 1.

Un grande risultato per l’atleta e per la società che lo allena che, nonostante la pandemia, non ha mai trascurato gli allenamenti dei propri agonisti, seguiti dal maestro Franco Pasini cintura nera VI dan e di tutti i propri iscritti anche ricorrendo al web e a distanza.

Conosco Emanuele da quando, ancora bambino, ha intrapreso la pratica del karate” dice il maestro Pasini  “e fin da subito si è dimostrato caparbio e
costante. Questo gli ha permesso di raggiungere alti livelli di preparazione e di maturare fino a riuscire ad affrontare atleti già blasonati e di portare a casa ottimi risultati, come l’ultimo podio e spero che questo sia un ulteriore sprone a
fare ancora meglio. Siamo orgogliosi, io,il presidente e tutti gli appartenenti all’OGAWA, anche perché quest’ultimo anno è stato molto faticoso per tutti, ma non molliamo e andiamo avanti per il bene dello sport ma soprattutto dei ragazzi e dei bambini che hanno voglia di praticare il karate”.

Oltre al Serra, per la Liguria hanno partecipato gli atleti Andrea Mazzarello, della ASD S.G. Andrea Doria di Genova, che ha gareggiato nella specialità del kata, e Matteo Puppo, della ASD Senkukai Karate Club Genova, nel Kumite che, anche se non hanno raggiunto le parti alte della classifica si sono ben distinti tra i numerosi partecipanti.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.