La Virtus Siena frena la rincorsa della Tarros Spezia

Al Palavivaldi senese la Tarros Spezia manca la settima vittoria consecutiva (sarebbe stata la quarta di fila nei playoff) cedendo a una Virtus che la spunta, di 10 punti però, dopo aver chiuso in svantaggio i primi tre quarti.

S’impone una Virtus Siena aggressiva, peraltro forse un po’ agevolata da una direzione di gara piuttosto permissiva, non è la prima volta comunque che gli spezzini calano di netto nel finale…e probabilmente è questo che sta facendo pensare coach Bertelà a uno sveltimento delle rotazioni. Il resto l’ha fatto magari un rendimento inferiore al solito dei bianconeri al tiro.

Concentrazione massima rivolta ora al recupero di mercoledì prossimo 19/5, come mister Maurizio predica, contro il Legnaia al Palasprint spezzino (ore 21.15) per blindare la seconda posizione nel raggruppamento e attaccare la seconda della medesima Siena.

Nel frattempo questi gli altri risultati nel girone: Endiasfalti Agliana-Olimpia Legnaia 78-67 e Manetti Castelfiorentino-Pielle Livorno 92-99.

Infine ecco l’attuale classifica; Unicusano Pielle Li punti 14, Virtus Si 10, Tarros Sp e Agliana Pt 6, Castelfiorentino Fi 4, Legnaia Fi 0.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.