Tommaso Libertini e la Spagna: un’esperienza di crescita

Tommaso Libertini (Genova Badminton)

Si è conclusa la prima avventura in maglia azzurra del giovanissimo paratleta genovese Tommaso Libertini, in forza al Genova Badminton Club, chiamato dall’ Head Coach Enrico Galeani a rappresentare l’Italia al torneo “Spanish Parabadminton”, tenutosi a Cartagena tra l’8 e il 14 maggio.

Essendo l’ultimo evento utile ad accumulare punteggio per la partecipazioni alle prossime Paralimpiadi di Tokio, erano presenti alcuni tra i maggiori talenti mondiali, ad esclusione dei rappresentanti di Cina e India, bloccati dalle restrizioni anti Covid.

Libertini si è cimentato nel singolare categoria SL4, sfidando il russo Oleg Dontov, l’ugandese Hassan Muribu e il polacco Denis Grzesiuk; nel doppio (in coppia con il veronese Davide Posenato) avversari sono stati Paul Angurajo (Guatemala)-Pedro Pablo de Vinatea(Perù) e Ilia Antonenko (Russia)-Denis Grzesiuk (Poloni); infine nel doppio misto, sua compagna la russa Elena Zhuravskaya, la sfida è stata con Pavel Kulikov (Russia)-Lenaig Morin (Francia) e i turchi Ilker Tuzcu-Halime Yildiz.

Vai su SportAbilityLiguria per saperne di più

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.