Petanque: in A Femminile l’ABG difende il primato contro la Costigliolese

31

La cordata della serie A femminile della Petanque si è spezzata definitivamente in due gruppi.
Quello che aspira a piantare il tricolore sulla vetta, composto da Abg Genova, Gsp Ventimiglia, Costigliolese e Pontedassio, e quello che lotta affinché non si spezzi la fune che vedrà due, fra Caragliese, Auxilium Saluzzo, La Bisalta e Centallese, precipitare nel crepaccio.

E guarda caso, l’undicesima giornata vivrà di quattro sfide al peperoncino, due coinvolgenti prime contro seconde, e altrettante fra le aspiranti alla salvezza.

PRIMATO – La genovese Abg salirà sui campi della Costigliolese per non perdere il primato ed evitare d’essere raggiunta dalle cuneesi di Marco Alberti, distanziate di soli tre punti. Sulla bilancia del rendimento, la formazione guidata da Marco Sacco gode di maggior peso. Lo evidenziano i numeri espressi dalle terne (35 punti), con le migliori del campionato rappresentate da Blelè-Petulicchio-Sacco, Oliveri-Petulicchio-Sacco e Cardo-Orengo-Sara Ferrera. Per contro le costigliolesi ne hanno già schierato 17 per ottenere 22 punti. La forbice si restringe nelle coppie. Le padrone di casa potrebbero tentare sortite con Biglione-Bottero, Marro-Dedominici, Rinaudo-Durbano, per strappare punti alle genovesi Cardo-Sara Ferrera, Sacco-Oliveri, Petulicchio-Arcesto. Ma salirà in cattedra chi troverà il maggior numeri di punti fra le soliste. La Costigliolese dovrebbe affidarsi all’imbattuta Franca Bellino (6 successi su 6), Bottero, Dedominici, Durbano, Marro, Rolando. L’Abg rispondere con le sempre presenti Cardo, Sara Ferrera, Petulicchio, Sacco, Blelè, Cavanna.

DERBY – L’altra sfida d’altura si tinge dei colori del derby provinciale fra le imperiesi Gsp Ventimiglia e Pontedassio. Quest’ultima, reduce dalla sconfitta sui campi dello Zerbino, per mano dell’Abg, proverà a scalfire l’altra capolista, ma dovrà superarsi. Soprattutto in occasione delle prove individuali dove le frontaliere, trascinate dalla star, Simona Bagalà (dieci successi su dieci), faranno valere il maggior rendimento del campionato (84 punti su 120), grazie alle prestazioni di Romeo, Binisti, Donatella Greco, Rosina Greco, Scalise, Messina. Il tecnico del Pontedassio, Mariolina Zancanella, tenterà trabocchetti con Maurtua, Claps, Buschiazzo, Bracco, Ardissone, Arimondo.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.