Torneo “Città d’Italia”: secondo Mollica, settimo Dini

Nell’appena trascorso week end si è disputato il Torneo di squash “Città d’Italia” della categoria Eccellenza, svoltosi c/o il centro tecnico federale della FIGS a Riccione.

Nella due giorni che ha visto impegnati gli atleti liguri in 4 partite, sono arrivate nuove soddisfazioni per la nostra regione: Davide Mollica 18enne di Savona si è aggiudicato il secondo gradino del podio, mentre Andrea Dini 44enne di Chiavari si è piazzato settimo. Entrambi sono tesserati per la prestigiosa società Mondo di Squash di Riccione, che può vantare nel proprio team il 6 volte Campione Italiano Assoluto Jury Farneti, e che riesce ad ogni stagione a sfornare nuovi talenti che avanzano velocemente di categoria in categoria.

Mollica, dopo aver superato in una semifinale abbastanza tirata il giovanissimo Daniele Di Bartolomeo di Bari, ha ceduto in finale all’attualmente più solido Simone Dembech di Torino.

Davide avrà comunque tempo e modo di colmare la distanza con Dembech, ripartendo da subito con l’ennesima convocazione per il raduno degli atleti di interesse nazionale.

Dini è uscito dal tabellone principale al secondo turno dopo una lunga partita con lo stesso Di Bartolomeo, pagandola il giorno seguente nella semifinale per il quinto posto, condizionato anche per tutto il torneo dall’infortunio alla caviglia avuto già nella prima partita. E’ riuscito comunque a disputare la finale per il settimo posto conquistandolo

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.