I 70 anni del maestro Marco Lubrano

528

Buon compleanno Marco! Facendo gli auguri a Marco Lubrano per i suoi 70 anni portati benissimo, il  Comitato Regionale della Federazione Italiana Tennis, presieduto da Andrea Fossati, festeggia oggi un po’ tutti i Maestri di tennis, perché il  fiduciario regionale ligure per la Fit, rappresenta davvero tutti i nostri amici tecnici e la passione e competenza che li contraddistingue. Marco, viareggino di nascita, è ligure di adozione.

Dal 1973 fino al 1989, come maestro al TC Loano si è tolto le prime grandi soddisfazioni, centrando un terzo posto assoluto in serie A femminile, vincendo la Coppa Italia femminile e allenando giocatori importanti come Mose’ Navarra, azzurro di Davis e terzo turno a Wimbledon e Marina Bianco, numero 12 d’Italia. Chiamato a Genova nel 1989 per dirigere a Valletta Cambiaso il CAT del Comitato regionale ligure di Federtennis, Marco fino al 2008 ha contribuito a conquistare qualcosa come trenta titoli italiani, fra individuali e a squadre. A Valletta ha avuto modo di allenare atleti come Giorgia Mortello, vincitrice di sette titoli italiani e Pietro Ansaldo, campione europeo unger 16.

Dopo l’esperienza al Tc Genova, dal 2009 al 2016, fra l’altro come capitano di A1 femminile e responsabile del settore agonistico, Lubrano ha fondato la Lubrano Tennis Academy, di cui è attualmente presidente e direttore.

TC Genova: il gruppo delle donne
TC Genova: il gruppo delle donne

Non è facile elencare tutte le qualifiche e le esperienze di Marco Lubrano. Ci proviamo e Marco ci perdoni se dimentichiamo qualcosa: tecnico nazionale, capitano delle nazionali giovanili unger 12,14 e 16 e in Coppa Europa femminile. Ha partecipato come coach ai tornei di Wimbledon e Roland Garros juniores e a molti tornei Itf e Wta. Ha collaborato con coach di fama internazionale come Magnelli, Coppo, Polidori, Remondegui, Palumbo.

Genova, l’inaugurazione della nuova stagione e dei nuovi campi da tennis della Lubrano Tennis Academy. ospite d’onore della giornata Thomas Fabbiano. Nella foto il maestro Lubrano e Giorgia Mortello

Ha organizzato molti eventi importanti, uno su tutti, ha invitato a Genova Bothorel, il massimo esperto di minitennis francese, sperimentando l’applicazione del minitennis in Italia. A questa formidabile carriera si aggiungeranno senz’altro altre perle, perché a Marco idee, entusiasmo e passione per il tennis non mancano davvero.

Che dire, buon compleanno Maestro (nel giorno di Pasqua!), da tutta la grande famiglia del tennis ligure. E grazie, da parte dei dirigenti, da parte dei tuoi colleghi, degli appassionati e dei tuoi allievi. Che tratti ogni giorno prima come ragazzi, futuri uomini, poi come tennisti.

Enrico Casareto *

* giornalista e delegato FIT Genova

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.