Serie B: Consorzio Global Colombo Genova ai playoff

44

La Consorzio Global Colombo Genova vince anche il derby di ritorno con il Cus Genova 3-1 (25-20, 24-26, 25-18, 25-16 i parziali), si assicura il terzo posto ed i playoff per la promozione in A3 e domenica a La Spezia con la Npsg si giocherà il primo posto del girone.
Per la squadra guidata da Luca Leoni e Massimo Pusceddu, seguita dal team manager Paolo Truffa, un bel risultato e un bel traguardo in un anno costellato da problemi per via del covid e di numerosi infortuni.

Anche contro il Cus, la squadra bianconera si presenta in formazione rimaneggiata con Cai e Filippi out, seduti a bordo campo, Porro L. e Falleri in recupero, ma ancora impossibilitati a dare un contributo importante. Coach Leoni allora schiera Guerriero in regia, Scurzoni opposto, Mercorio e Zoratti schiacciatori, Buzzi e Matani centrali, Lilli libero.

Universitari al completo, assente Archetti, Nando Mancini e Cristian Viale, affiancati in panchina da Guido Costigliolo, schierano squadra tipo con la diagonale Cassone-Poggio, Donati e Della Rosa schiacciatori, Alloisio e Volpe centrali, Alessandrini libero.

Il primo parziale è subito molto equilibrato. Il Cus ha grinta e voglia di far bene, ma la Consorzio Global risponde colpo su colpo (7-8, 15-16). Scurzoni gioca molto bene nel ruolo di opposto e sarà la nota positiva della serata con una bellissima prestazione (12 punti, di cui due servizi vincenti e un muro). Ben spalleggiato da Mercorio, top scorer con 19 punti, e Zoratti (15 punti), bravissimi sia in ricezione e difesa che in attacco, è l’opposto bianconero a dare il via al break nel finale del primo set. La Consorzio Global sfrutta qualche errore degli ospiti e piazza poi alcuni muri su Poggio e Della Rosa per il 25-20. Bene anche Matani.

Secondo parziale ancor più equilibrato. Gli ospiti sono molto determinati e mantengono il vantaggio (8-7, 16-13) con Alloisio in ottima serata. Bene in questa fase tutta la squadra ospite che, nonostante alcuni momenti di tensione, resta lucida e nel finale ai vantaggi annulla una palla set alla Consorzio Global e si porta in parità vincendo 26-24.

Terzo set ancora combattuto. Le due squadre lottano punto a punto, il Cus fa il primo break, ma la correlazione muro-difesa di Zoratti e compagni inizia a funzionare molto bene (16-11) con Lilli tenace e preciso. L’ottimo ingresso di Moschese e diversi punti in fase di contrattacco per Mercorio e Scurzoni spianano la strada alla Consorzio Global che chiude 25-18. Buon ingresso di Lottero e Falleri.

Nel quarto set i bianconeri hanno la partita in pugno (8-3). Guerriero è in grande spolvero (ottima la sua gara, continuo e scaltro con alcuni pregevoli tocchi di seconda intenzione). Il motore della Consorzio Global spinge ancora con Buzzi che si fa sentire a muro e in attacco.

Il Cus cambia l’opposto e inserisce Louza che si disimpegna bene. C’è spazio nel finale per l’esordio di Lorenzo Menichini, classe 2005, nel ruolo di opposto, che entra subito nel gioco. La squadra di casa vola verso la vittoria che arriva poco dopo sul 25-16. Grandi!!!

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.