Urania supera la prova del nove a Pallanza

64

Giornata di festa a Pallanza, sotto la regia della locale Canottieri, per la regata nazionale Jole ed Elba che incorona l’Urania vincitrice della classifica generale con 62 punti, Verbanese nella classifica Jole con 33 e Urania con 33 nell’Elba.

Il Club Sportivo Urania ha trionfato nel singolo Ragazzi Maschile (Emanuele Artuso), nel 2 di Coppia Master Maschile ( Roberto Moscatelli,  Evandro Savona, tim. De Nardo Simone), nel 2 di punta Femminile (Bavazzano,  Arianna Moscatelli, tim. De Nardo Simone), nel Singolo Allievi Femminile (Carlotta Savona ), nel Singolo seniores Femminile (Ilaria Bavazzano), nel 4 di coppia Cadetti (De Nardo Alessio, Fabbri, Bucci, Albano, tim. Volante), e nel 2 di coppa Juniores Femminile (Dioguardi, Germano). Vince anche la  Canottieri Voltri nel Singolo Cadetti Maschile con Matteo Zambrano

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.